Via Achille Loria, bomba carta esplode in un palazzo: nessun ferito

La deflagrazione ha rotto i vetri del vano ascensore e scardinato la porta di un appartamento. Il proprietario, incensurato, ha riferito non aver ricevuto minacce

Paura nella notte in un palazzo in via Achille Loria in zona Tor di Quinto. Poco prima delle 23, una bomba carta è esplosa davanti alla porta d’ingresso di un appartamento al quinto piano. La deflagrazione ha mandato in frantumi il vetro del vano dell’ascensore e ha scardinato la porta dell’appartamento. Nessuno è rimasto ferito.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della Compagna di Trionfale, la polizia e gli artificieri del Nucleo investigativo di via In Selci. Proseguono le indagini per individuare i responsabili.

Il proprietario dell’appartamento, che al momento dell’esplosione era in casa, è un impiegato romano di 46 anni, incensurato e senza alcun precedente. L’uomo ha riferito agli investigatori di non aver ricevuto minacce.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento