Fanno esplodere bancomat con il gas e fuggono: caccia ai ladri

L'allarme è scattato dopo le 3 del mattino. Sul posto i Carabinieri che stanno indagando

Prima il boato, poi l'esplosione e quindi la fuga. E' successo alle 3 del mattino di mercoledì 30 maggio nel comune di Manziana dove ignoti hanno tentato di saccheggiare la banca Intesa San Paolo. A dare l'allarme il personale di un istituto di vigilanza privata che ha allertato i Carabinieri della compagnia di Bracciano e quelli di Manziana appunto.

I militari, giunti immediatamente in corso Vittorio Emanuele, non hanno però trovato i ladri, già fuggiti prima di consumare il colpo. Secondo i primi riscontri degli uomini dell'Arma, i malviventi hanno fatto saltare il bancomat con un gas, probabilmente l'acetilene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esplosione, tuttavia, è stata solo esterna. Sul posto, per rendere agibile l'area, anche gli artificieri dei Carabinieri di Roma. I militari indagano per risalire agli autori del tentato furto in banca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento