Neve a Roma, Protezione civile: "Serve Esercito per spazzare le strade"

Attivo anche il volontariato della Regione per assistere i viaggiatori bloccati in alcune stazioni della Capitale

Roma imbiancata

Strade quasi impraticabili e disagi alla mobilità. Roma è sotto la neve e la macchina di interventi per scongiurare il caos è in azione da questa notte. A seguito delle richieste avanzate dal Campidoglio, il Dipartimento della Protezione Civile ha chiesto l'intervento dell’esercito per togliere la neve dalle strade. 

Al termine del Comitato Operativo convocato dal capo dipartimento Angelo Borrelli, è stato poi deciso di attivare il volontariato della Regione per assistere i viaggiatori bloccati in alcune stazioni della Capitale. "Siamo al lavoro per garantire la percorribilità delle strade a fronte della nevicata eccezionale che ha interessato questa notte la Capitale" scrive su Facebook l’assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari. Poi l'appello: "Si invitano i cittadini a limitare i propri spostamenti allo stretto necessario". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento