Si perdono sui Monti Lucretili durante un'escursione: in salvo otto minorenni

Il gruppo di ragazzi è stato recuperato dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Lazio Sasl Cnsas nella zona di Monteflavio

Tanta paura ma per fortuna nessun'altra conseguenza per un gruppo di otto giovani escursionisti salvati nel Parco dei Monti Lucretili dopo essere stati sorpresi nella notte da un temporale ed aver perso l'orientamento. Il gruppo, tutti ragazzi romani di età compresa tra i 16 ed i 17 anni, era partito nella mattinata di ieri dalla zona di Palombara Sabina, Comune della provincia romana, con l'intenzione di effettuare cinque giorni di trekking nel Parco. Attrezzati con tende e tutto l'occorrente il gruppo è però stato sorpreso in serata dal maltempo ed ha quindi deciso di ritornare alla 'base' per poi smarrire la via. Disorientati hanno quindi chiesto l'intervento dei soccorritori.

IMPAURITI MA SALVI - Partita la macchina dei soccorsi sulle tracce dei minorenni si sono messi gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Lazio (SASL CNSAS), la Guardia Forestale, i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco. Alle 23:00 il gruppo è stato poi raggiunto in una stradina carrabile nel territorio del Comune di Monteflavio. Provati dall'esperienza sono poi stati riaccompagnati nella zona di Palombara dalla quale erano partiti, nessuno è rimasto ferito e non è stato necessario nessun tipo di intervento medico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INTERVENTO A GIULIANELLO - Sempre nella serata di ieri gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Lazio sono intervenuti nei pressi di Giulianello, nella zona di Latina, per recuperare un escursionista di 24 anni originario di Latina scivolato in una forra. L’escursionista, con presunte fratture costali e ad una spalla, è stato raggiunto da una nostra squadra di terra alle ore 22:00 circa e successivamente affidato ad un’ambulanza del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

Torna su
RomaToday è in caricamento