Paura sul Monte Terminillo: coppia di escursionisti romani scivola in un pendio

I due sono caduti per diverse decine di metri. Recuperati dal Soccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco

L'intervento dei soccorritori sul monte Terminillo

Paura sul Monte Terminillo sabato 12 gennaio. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto sulla montagna dei romani, in provincia di Rieti, per prestare soccorso ad una coppia di escursionisti romani scivolati per diverse decine di metri lungo un pendio nei pressi della vetta del monte Elefante. 

Sul posto è intervenuto l'elicottero sanitario del 118 della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, una squadra di terra del Soccorso Alpino della stazione di Rieti e i Vigili del Fuoco con un loro elicottero. L'uomo ha riportato diversi traumi ed è stato recuperato dal Soccorso Alpino tramite verricello a bordo dell'eliambulanza e trasportato all'ospedale di Rieti, la donna è stata invece recuperata dall'elicottero dei pompieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento