Giovani escursionisti sorpresi dal temporale perdono orientamento in montagna

I due sono stati recuperati dagli uomini del Soccorso Alpino nel territorio di San Polo dei Cavalieri

Hanno passato una notte all'addiaccio dopo aver perso l'orientamento in montagna. A passare delle brutte ore due giovani escursionistiì, poi recuperati la mattina successiva nel territorio di San Polo dei Cavalieri, Comune della provincia nord est della Capitale. 

Escursionisti dispersi a San Polo dei Cavalieri 

I due, partiti sabato da Prato Favale, avevano intenzione di raggiungere Campitello per passare la notte in tenda, ma hanno perso l'orientamento e, a causa della pioggia, sono stati costretti a fermarsi su Cima di Spacca. Nella mattinata di domenica hanno quindi allertato il 112 poiché per la presenza di fitta nebbia non erano in grado di rientrare autonomamente a valle. Sul posto, oltre la squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS di Roma e provincia, erano presenti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento