Giovani escursionisti si perdono sul Monte Gennaro: salvati

I quattro, tre minorenni ed un maggiorenne, sono stati individuati e riportati a Marcellina dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio

Si sono persi sul Monte Gennaro nella serata di domenica richiedendo l'aiuto dei soccorritori. A vedersela brutta quattro giovani escursionisti, per cui è stato necessario l'intervento degli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio. L'intervento nel Comune di Marcellina (provincia nord est della Capitale), sui sentieri che conducono alla montagna. Qui in quattro avevano perso l'orientamento durante una escursione. 

SANI E SALVI 

I quattro, tre minorenni ed un maggiorenne, erano impegnati dalla tarda mattinata di ieri in un'escursione quando, dopo essersi resi conto di aver smarrito il sentiero, hanno contattato telefonicamente il Soccorso Alpino chiedendo aiuto. Vista la scarsa copertura telefonica non è stato possibile determinare le loro coordinate tramite smartphone ma, grazie alle loro indicazioni, i tecnici della stazione CNSAS di Roma e provincia, sono riusciti a raggiungerli intorno alla mezzanotte e a ricondurli a piedi a Marcellina, dove sono tutti e quattro residenti.  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento