Via Casilina: eroina nel vano sportello dell'auto, in casa altri 200 grammi di droga

La sostanza stupefacente nascosta in un vaso nell'armadio dell'appartamento di un uomo di 44 anni, poi arrestato dalla polizia

L'eroina sequestrata dalla polizia

Lo hanno fermato sulla via Casilina per un controllo, poi la scoperta con l'uomo, un tunisino di 44 anni, che nascondeva nel vano dello sportello anteriore dell’auto alcuni grammi di eroina.

A quel punto i poliziotti hanno deciso di perquisire anche l’abitazione dello straniero dove, con l’ausilio de una squadra cinofila, hanno rinvenuto e  sequestrato altri 200 grammi di eroina nascosti in un vaso in vetro custodito all’interno di un armadio, un bilancino di precisione, sostanza per il taglio dello stupefacente e materiale per il confezionamento delle dosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, all’interno di un armadio della camera da letto, sono stati rinvenuti 890 euro in contanti probabile provento dell’attività illecita. Accompagnato negli uffici del commissariato Appio, diretto da Pamela De Giorgi, lo straniero è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento