Un chilo di eroina nascosta nei calzini, arrestato spacciatore

La sostanza stupefacente era riposta nel cassetto della biancheria. La scoperta da parte dei carabinieri

L'eroina sequestrata dai carabinieri a Casale Lumbroso

Eroina nascosta nei calzini riposti nel comò. A scoprirla nella zona di Malagrotta i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro. Per questo i militari dell'Arma hanno arrestato un cittadino nigeriano di 29 anni, senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Indagando negli ambienti dello spaccio di droga, i Carabinieri hanno osservato per alcuni giorni i movimenti dell’uomo, domiciliato in un condominio di via del Casale Lumbroso.

La scorso pomeriggio, i Carabinieri hanno deciso di far scattare una perquisizione nell’appartamento dell’uomo dove, in un armadio della sua camera da letto, i militari hanno rinvenuto oltre 1 chilo di eroina, suddiviso in 97 ovuli elettrosaldati, occultati all’interno di vari calzini sportivi, nonché materiale idoneo alla pesatura al taglio e al confezionamento delle dosi.

Per il 29enne pusher, si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli.


 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • The Court, nasce un nuovo cocktail bar con vista mozzafiato sul Colosseo

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento