Amici a quattro zampe: fuori dalle gabbie da oggi in ufficio, al caldo

L'assessore all'ambiente Marco Visconti e il consigliere capitolino Monica Cirinnà annunciano lo svuotamento dei canili per difendere i cucciuoli e i cani più in difficoltà dal freddo. Saranno ospitati in uffici o ambulatori riscaldati

Dopo un sopralluogo nel canile comunale della Muratella per verificare le reali condizioni degli animali ospitati, l'assessore all'ambiente Marco Visconti e il consigliere capitolino Monica Cirinnà annunciano lo svuotamento dei canili e il ricovero degli amici a quattro zampe in uffici o ambulatori riscaldati.

Questo per difenderli dalle gelide temperature di questi giorni. Inoltre,  "a partire da oggi le gabbie più esposte saranno protette con bandoni e teloni impermeabili"- perchè - "senza adeguate modifiche - spiegano - le gabbie non riscaldate del canile comunale, mettono a rischio la salute degli animali più deboli, in particolare i cuccioli e quelli anziani".

Le decisioni prese dall'assessore Visconti sono state prese in accordo con gli specialisti del servizio veterinario dell' Asl con la preghiera che tutti i cittadini sensibili a questa causa si offrano volontari per offrire ospitalità agli animali più sfortunati,  "consentendo loro di trascorrere i prossimi giorni al caldo, oppure vogliano offrire coperte o indumenti caldi di cui c'é sempre bisogno".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento