Emergenza neve, Zaccagnini: "Provincia assente. Abbiamo fatto tutto noi"

Il consigliere delegato alla Mobilità del Comune di Valmontone, Cristian Zaccagnini, accusa la Provincia di non avere fatto nulla per l'emergenza neve ed elogia l'operato del Comune e dei cittadini

Dopo il week end di follia a causa delle intense precipitazioni di neve sulla capitale e provincia, una nuova settimana inizia con polemiche e accuse. Il consigliere delegato alla Mobilità del Comune di Valmontone, Cristian Zaccagnini, in merito alla situazione dei comuni della provincia romana, difende ed elogia l'operato dei cittadini e del Comune e lamenta invece la mancanza di aiuti da parte dell'amministrazione provinciale.

“Se Valmontone è ancora collegata con il resto del mondo - dice Zaccagnini - è grazie al Comune ed alla volontà dei suoi cittadini. La Provincia non ha fatto nulla, né si è fatta sentire. Abbiamo fatto tutto noi: liberato le strade, reso praticabile la Casilina e i suoi accessi principali. Abbiamo organizzato la fornitura di pasti caldi alle abitazioni rimaste isolate, senza corrente né riscaldamenti. E’ stato sparso il sale per le strade, alcune vie sono state rese praticabili. Chi ci ha aiutato? La Provincia? No, abbiamo fatto tutto da soli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento