Undicenne morto investito sulla Colombo, auto viaggiava "oltre il limite di velocità"

Il 22enne alla guida dell'auto che ha investito il piccolo Emanuel Claudio Stoian è accusato di omicidio colposo stradale

E' accusato di omicidio colposo stradale, il 22enne alla guida della Ford Fiesta che ha investito e ucciso Claudio Emanuel Stoian, romeno di 11 anni, all'Eur, in via Cristoforo Colombo, la sera del 2 settembre del 2018.

A dirlo è il Pm Carlo Villani. La causa dell'incidente, secondo la Procura, è stata la velocità sostenuta tenuta dal ragazzo: venti chilometri all'ora in più rispetto a quando previsto in quel tratto di strada poco illuminato.  

Secondo i riscontri investigativi il 22enne, che viaggiava a 70 km/h, si è visto sbucare un signore e i suoi due figli, che s'immettevano su via Cristoforo Colombo in un punto in cui non ci sono le strisce pedonali. Claudio Emanuel Stoian, più indietro rispetto al padre e al fratello, viene investito. 

Il 22enne chiama i soccorsi e per lo choc accusa un malore. Claudio Emanuel Stoian, portato in ospedale, morirà due giorni dopo per la gravità delle lesioni riportate. 

I genitori del piccolo, dopo la morte del loro bambino, hanno deciso per donare gli organi del figlio e così Emanuel Claudio potrà salvare delle vite. L'indagato non era alla guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti, come ricostruito anche dagli agenti della polizia locale dei gruppi Tintoretto e IX Eur. 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • beh dovrebbero anche controllare i genitori che, nella più completa dabbenaggine ed incoscienza, si portano appresso gli innocenti come i propri figli, facendoli attraversare incautamente come una roulette russa, su una strada ad altissimo scorrimento. 20 km/h in meno avrebbero non avrebbero fatto la differenza.

  • Un padre che fa attraversare la colombo al figlio al di fuori delle strisce pedonali? mai io manderei in galera lui per omicidio colposo.

  • nel 90% dei casi il problema è sempre l'alta velocità. E poi ci sono quelli che ce l'hanno con gli autovelox dicendo che li mettono per fare cassa, non capendo che andando veloci si ammazza la gente. In Italia ci sono 3500 morti all'anno per incidenti stradali.

  • Sono sbucati all'improvviso nel tratto di strada poco illuminato e privo di strisce pedonali... Se anche il conducente dell'auto fosse andato a 50km/h anzichè a 70, dubito che si sarebbe evitata la tragedia... Un bambino è morto, questo ragazzetto pagherà per tutta la vita la sua colpa...

  • perché non controllano bene a chi rilasciano la patente. perché non i segnano anche a usare la coscienza. ragazzini che uccidono altri ragazzini.

    • Perché non levano la patria podestà a un padre incosciente che non attraversa sulle strisce una strada a 3 corsie per senso di marcia, dove ci sono attraversamenti pedonali ogni 100 metri!

  • Accusa ridicola, almeno quanto il limite di velocità su quella strada... infatti NESSUNO va a 50km/h su una strada a 3 corsie per senso di marcia. C'è un semaforo ogni 100 metri, con relativo attraversamento pedonale: sto padre incosciente proprio lì doveva attraversare?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Collatina vecchia il giorno dopo l'incendio brucia ancora. Della Casa: "Atto criminale, pene severe"

  • Cronaca

    Incendio via Collatina vecchia, a febbraio lo sgombero poi l'area è finita abbandonata senza bonifica

  • Politica

    Via Collatina vecchia e l'abbandono prima dell'incendio: chiesti chiarimenti ad Ama per la mancata bonifica

  • Politica

    Salva-Roma, Lemmetti: "Senza interventi in parlamento, il bilancio rischia il crollo"

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • 25 aprile a Roma: strade chiuse e bus deviati per il giorno della Liberazione

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Miracolo al binario 14: infarto dopo corsa per prendere il treno, 33enne salvato a Termini

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

Torna su
RomaToday è in caricamento