Largo Preneste: due chili di marijuana nello zaino, arrestata 29enne

E' il secondo arresto effettuato dalla polizia nel volgere di due giorni nella zona del Prenestino

Largo Preneste (foto google)

Aveva due chili di marijuana nello zaino. Ancora un arresto al Prenestino, dopo il 29enne fermato con un chilo d'erba in una borsa in via dell'Acqua Bullicante, questa volta è stata la volta di una coetanea e connazionale, una donna nigeriana, sorpresa dalla polizia con lo zaino stupefacente sulle spalle. E' accaduto intorno alle 10:00 di martedì 13 novembre a largo Preneste. 

Arrestata, la straniera è stata poi accompagnata negli uffici di polizia dagli agenti del Reparto Volanti. Per lei si sono aperte le porte del carcere e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento