Drone in volo nella notte su San Pietro: nei guai un 41enne

Violata la no fly zone. In 2 settimane è il secondo drone sequestrato

Ancora droni in volo nella no fly zone della Capitale. Dopo quello del 26 agosto, non rintracciato, e quello del 27 agosto, sequestrato dai carabinieri con annessa denuncia per il proprietario, nella notte un nuovo caso nella zona di San Pietro. Il drone è stato avvistato dai Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro che sono immediatamente intervenuti per identificare il “pilota” che stava violando la “No fly zone” istituita per motivi di sicurezza nel Centro Storico della Capitale.

Cittadino russo nei guai 

I militari sono riusciti a “pizzicare” un cittadino russo di 41 anni, incensurato, che si stava divertendo a scattare foto e girare video da un punto di vista sicuramente privilegiato, ma in violazione dell’Art. 1102 del Codice della Navigazione.

Sequestro del drone 

Per questo motivo, il drone, il radiocomando e la scheda di memoria sono state sequestrate dai Carabinieri e per il turista è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di violazione del divieto di sorvolo. Si tratta del secondo drone sequestrato dai Carabinieri di Roma nelle ultime settimane: il 27 agosto scorso, infatti, stessa sorte era toccata al quadricottero di un 37enne statunitense che stava filmando dall’alto il Pantheon.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Ma questi viaggiano con il giocattolo ? Si, gallo cedrone , sicuro non lo sapevamo , quando si viaggia ci si informa sulle leggi di dove si va . Avrebbero potuto anche pensarlo ...

  • Cacciate tutti dal nostro paese, fanno indagini x conto dell'isis

  • ma questo è pazzo!!! Ha messo in pericolo un'intera città!! Addirittura scattava delle foto, ma vi rendete conto?? Io vieteri completamente l'uso dei droni, anche fuori città, e 10 anni di carcere anche solo per il possesso di un drone. Questi micidiali aggeggi (è il demonio a farli volare) prima o poi faranno finire il mondo.

    • E' un'esagerazione affermare che un drone sia un pericolo per l'intera città come anche augurargli una pena di 10 anni di carcere. in Italia circolano 5 milioni di veicoli senza polizza assicurativa e l'unica sanzione comminata è di natura amministrativa. Continuiamo a preoccuparci di qualche drone, mi raccomando!

      • ero ironico ovviamente! (PS sono un aeromodellista e "dronista" incallitto)

    • Stai scherzando vero!?

  • la legge non ammette ignoranza, ok. Però l'articolo 1102 del codice della navigazione magari a qualcuno potrebbe sfuggire, per cui sarebbe forse opportuno mettere in città qualche cartello in corrispondenza delle no fly zone.

  • Quiz : Cosa non ammette la legge? :-)

  • Magari non sapevano del divieto

Notizie di oggi

  • Politica

    VIDEO | Salvini nelle ville sequestrate ai Casamonica: “Simbolo della lotta alle mafie”

  • Incidenti stradali

    Incidente sul lungotevere: perde controllo dello scooter e cade, morto 34enne

  • Politica

    Acea spa, Michaela Castelli è il nuovo presidente: sostituisce l'avvocato Lanzalone

  • Cronaca

    Esplosione alla Posta di Bravetta: banda in fuga con 140mila euro

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento