Ostia: in casa la 'coca' pronta per lo spaccio e soldi falsi: scoperto aggredisce i militari

La banconota falsa sarà analizzata dal Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria di Roma

Ancora arresti per droga ad Ostia. L'ultimo a finire in manette un romano di 51 anni, arrestato dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato individuato in un appartamento nella zona di Ostia Ponente dove, durante la perquisizione domiciliare, è stato sorpreso con numerose dosi di cocaina pronte per lo spaccio, vario materiale per il confezionamento della droga nonché oltre 400 euro.

Droga e soldi falsi ad Ostia

Tra il denaro contante è stata isolata anche una banconota da 100 euro falsa. L'uomo, che per sottrarsi al controllo si è scagliato violentemente contro i Carabinieri, è stato immediatamente bloccato e arrestato. La droga è stata sequestrata, unitamente al denaro contante e alla banconota falsa, che sarà inviata al Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria di Roma per le ulteriori analisi.

Arresto in via Guido Vincon

I Carabinieri hanno, inoltre, individuato e arrestato in via Guido Vincon, un uomo che, nonostante fosse già sottoposto alla misura cautelare della sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel Comune di Roma, si era allontanato dalla propria abitazione in palese violazione delle prescrizioni impostegli dal giudice.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento