Caramelle stupefacenti: nella scatola di mentine dosi pronti per lo spaccio

La cocaina, già divisa in dosi, è stata recuperata ed il pusher è stato arrestato

Nascondeva dosi di cocaina in una scatola di caramelle. Un pusher 49enne arrestato dalla Polizia di Stato nella zona di San Basilio, quartiere popolare di Roma. Per nascondere lo stupefacente da spacciare usava un doppio escamotage: la cocaina era dentro una confezione di caramelle a sua volta nascosta nel passaruota di una vecchia Renault in stato di abbandono.

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, a scoprirlo. Monitorando con discrezione la zona di via Morrovalle hanno assistito ad un primo scambio droga/soldi con un cliente che passava in auto, poi, quando è arrivato il secondo cliente, i poliziotti sono entrati in azione bloccando lo spaccio. La cocaina, già divisa in dosi, è stata recuperata ed il pusher 49enne romano, che aveva in tasca anche qualche frammento di hashish, arrestato.    

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Pasquetta nella Capitale, tra eventi in città e scampagnate fuori porta

  • Incidenti stradali

    Piazza della Repubblica: tamponamento tra bus, feriti lievemente quattro passeggeri

  • Cronaca

    Accoltella la moglie al collo per gelosia davanti i figli piccoli, la donna in pericolo di vita

  • Cronaca

    Castel Gandolfo: soccorritori cercano nel lago un 31enne scomparso

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

Torna su
RomaToday è in caricamento