Droga nel vano degli ascensori dei palazzi popolari: il nascondiglio dei pusher di Tor Bella Monaca

Il nascondiglio in via dell'Archeologia, utilizzato da ignoti per stoccare lo stupefacente, infatti sono stati rinvenuti e sequestrati 9 involucri, contenenti circa 500 grammi di cocaina

Altri 5 pusher sono stati arrestati nelle piazze di spaccio di Tor Bella Monaca. A fermarli i carabinieri che hanno anche individuato, nel vano ascensore di una palazzina di via dell'Archeologia, un nascondiglio utilizzato da ignoti per stoccare lo stupefacente, infatti sono stati rinvenuti e sequestrati 9 involucri, contenenti circa 500 grammi di cocaina.

In particolare, i carabinieri della Stazione di Tor bella Monaca hanno arrestato un pusher romano 19enne, nullafacente e con precedenti, che era stato notato aggirarsi con fare sospetto nei pressi di una nota piazza di spaccio in via dell'Archeologia. A seguito della perquisizione personale nelle sue tasche sono state trovate 34 dosi di cocaina, per un peso di circa 16 grammi, e 1000 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività.

In serata, a seguito di mirati servizi di appostamento e di osservazione, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Frascati hanno arrestato in una prima attività, due pusher stranieri, un marocchino di 36 anni e un cittadino del Bangladesh di 26, entrambi nullafacenti e con precedenti, notati aggirarsi con fare sospetto in una nota piazza di spaccio di via dell'Archeologia, e a seguito della perquisizione trovati in possesso di 21 dosi di cocaina del peso di circa 10 grammi e di 470 euro in contanti.

FRASCATI - L'operazione antidroga dei Carabinieri a Tor Bella Monaca (5)-2

In una seconda attività, sempre nei pressi di una piazza di spaccio, i militari hanno arrestato un 40enne romano, trovato in possesso di 12 dosi di cocaina del peso di 9 grammi circa e di 700 euro in contanti. La droga e il denaro rinvenuti sono stati sequestrati.

Nella mattinata di ieri invece, i militari hanno arrestato un 41enne italiano, già noto per i suoi precedenti e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria, che a seguito della perquisizione personale e domiciliare è stato trova in possesso di 19 dosi di cocaina, per un peso di circa 10 grammi e di 80 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

 Tutta la cocaina sequestrata assieme al denaro contante sono stati sequestrati, mentre gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti, in attesa del rito direttissimo.

FRASCATI - L'operazione antidroga dei Carabinieri a Tor Bella Monaca (4)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento