Ostia, compravendita di droga davanti la stazione: pusher arrestato e clienti identificati

La coppia degli assuntori è stata segnalata all’Ufficio territoriale del Governo di Roma, per possesso di sostanze stupefacenti

Continuano i servizi dei Carabinieri, finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati in materia di stupefacenti ad Ostia. L'ultima operazione ha permesso ai militari di arrestare un pusher che riforniva la piazza della stazione Lido Centro.

Lo spacciatore, un ragazzo di 26 anni, è stato notato nel piazzale mentre si aggirava con fare sospetto. I militari, senza perderlo un attimo di vista, hanno seguito tutti i suoi movimenti per poi pizzicarlo e bloccarlo dopo aver ceduto dello stupefacente a una coppia di giovani acquirenti.

A seguito della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato varie dosi di marijuana, di cocaina e crack, già pronte per lo smercio, nonché 500 euro in contanti, provento dello spaccio.

Il pusher è stato, pertanto, immediatamente denunciato in stato di libertà al Tribunale di Roma per “detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”; nei suoi confronti è stata emessa, inoltre, la misura di prevenzione personale del “foglio di via obbligatorio” dal comune di Roma, per la durata di 2 anni. La coppia degli assuntori è stata invece segnalata all’Ufficio territoriale del Governo di Roma, per possesso di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento