Ferisce poliziotto e nasconde cocaina pronta per lo spaccio: arrestato due volte in un giorno

Quando i poliziotti sono entrati nell'abitazione di Primavalle hanno subito notato una piccola bilancia elettronica sporca di cocaina ed una dose dello stesso stupefacente

Prima è stato fermato per violenza e resistenza, poi è stato condotto ai domiciliari in attesa del processo e successivamente è stato trovato in possesso di cocaina destinata allo spaccio. Doppio arresto della Polizia di Stato tra Esquilino e Primavalle. 

A finire nei guati un ragazzo romano di 33 anni. Il primo fatto inizia alle 6 di ieri mattina in via Emanuele Filiberto, quando una pattuglia del commissariato Esquilino decide di controllare un uomo ed una donna a bordo di un'auto.

Il 33enne è sceso dall'auto palesemente innervosito e, quando la donna ha provato a calmarlo, le si è avventato contro e ha iniziato ad insultarla. Subito dopo ha iniziato ad insultare pesantemente anche i poliziotti e, contemporaneamente, tentava di colpire i passanti.

Il ragazzo è passato poi alle vie di fatto e per bloccarlo uno dei poliziotti è rimasto ferito. Preso in consegna è stato quindi accompagnato a casa in attesa del processo.

Quando i poliziotti sono entrati nell'abitazione di Primavalle hanno subito notato una piccola bilancia elettronica sporca di cocaina ed una dose dello stesso stupefacente. Approfondendo il controllo, gli agenti hanno trovato 6 grammi di cocaina ed il necessario per il confezionamento delle singole dosi. Il sequestro ha portato così al nuovo arresto con l'accusa di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento