Scivola in un dirupo profondo otto metri: 48enne salvata dai carabinieri

La disavventura è stata vissuta da una donna nella zona di Valle Martella a Zagarolo. Provvidenziale l'allerta al 112 con il proprio telefono cellulare

Ha preso una scorciatoia nella zona di Valle Martella per arrivare prima a casa. Una scelta infelice quella di una donna romana di 48 anni caduta in un dirupo profondo circa 8 metri. Una possibile tragedia sventata poi dai carabinieri, allertati dalla stessa donna rimasta incastrata tra una strada ed un altro dirupo, più profondo di quello nel quale era caduta. La disavventura, a lieto fine, ha cominciato a prendere corpo intorno alle 22:30 di lunedì sera dopo che la donna è scesa da un bus sulla via Prenestina Nuova, nell'area di confine tra il Comune di Zagarolo ed il VI Municipio delle Torri, periferia est della Capitale.

ALLERTA AL 112 - Una volta caduta nel vuoto la 48enne ha avuto la prontezza di allertare il 112 utilizzando il telefono cellulare che aveva con sé. Al buio, in una strada sterrata e ferita la donna ha quindi provato ad indicare ai carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina la propria posizione senza però riuscire a fornire indicazioni chiare. Avvicinata dai militari dell'Arma questi hanno quindi seguito le grida di aiuto della 48enne trovandola ancora nel dirupo e traendola in salvo. 

MEDICATA IN OSPEDALE - Salvata dai carabinieri, gli stessi hanno quindi allertato il 118 che ha trasportato la donna all'ospedale di Palestrina, dove è stata medicata con cinque giorni di prognosi per dei lievi traumi e per alcune escoriazioni. 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Marito e moglie morti in casa a Tomba di Nerone, ipotesi omicidio-suicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento