Torpignattara, suicidio su via Casilina: si lancia dal settimo piano, morta 60enne

Per la 60enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto 118, vigili urbani e polizia di Stato. Sotto choc il marito

I soccorritori sulla via Casilina

Tragedia a Torpignattara dove una donna italiana di 60 anni è morta dopo essersi gettata dalla finestra della sua abitazione al settimo piano. E' accaduto la mattina di martedì 10 luglio intorno alle 7:50. Precipitata sulla via Casilina, all'altezza della fermata Alessi della linea Termini-Centocelle, per la 60enne non c'è stato nulla da fare, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Donna morta sulla via Casilina

Numerosi i soccorritori intervenuti sul posto, oltre al 118 ed al medico legale, anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale e quelli della Polizia di Stato. La donna viveva in una palazzina di sette piani sulla via Casilina assieme al marito. Ascoltato dagli investigatori l'uomo, sotto choc, ha raccontato di non essersi reso conto di quanto stesse accadendo e di aver visto la finestra della camera dell'appartamanto aperta. Poi la tragica scoperta della moglie gettatasi nel vuoto. 

Suicidio a Torpignattara

Sulla vicenda indagano gli agenti di polizia del commissariato Prenestino. Al momento l'ipotesi preponderante resta quella del suicidio, ma sino al termine degli accertamenti gli investigatori non escludono nessuna pista. La salma della donna è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

Donna morta via Casilina Torpignattara 1-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

  • Politica

    Mussolini ed il Ventennio fanno ritorno a Palazzo Venezia: il blitz di Azione Frontale

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento