"Mia moglie sta per partorire", donna incinta scortata all'ospedale dai carabinieri

Una corsa contro il tempo da Mazzano Romano all'ospedale San Pietro di Roma. La donna incinta di 38 anni, nella giornata di ieri, ha poi dato alla luce una bambina

Una corsa contro il tempo per raggiungere l'ospedale. Da Mazzano Romano al San Pietro di Roma. E' successo ieri 2 gennaio quando i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Bracciano hanno aiutato una donna 38enne a partorire la sua bambina. 

I militari, in pattuglia per un normale servizio di controllo del territorio, sono stati fermati in via Mazzanese da un uomo di 38 anni apparso fin da subito agitato: "Aiutatemi, mia moglie sta per partorire. Le si sono rotto le acque".

Immediato è scattato l'intervento dei Carabinieri che hanno messo in sicurezza la donna scortandola fino all'ospedale San Pietro di Roma. Alle 13:30 di ieri, la 38enne ha così dato alla luce la sua bambina.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento