"Ho l'Aids, vi infetto": aggredisce il titolare di un bar e morde i carabinieri. Quattro militari feriti

Il pronto intervento dei militari dell'Arma è riuscito a calmare la donna, che è stata fermata e trasportata in camera di sicurezza

Momenti di tensione nel pomeriggio di domenica 7 aprile a Fiumicino dove una donna, ubriaca e affetta da Aids, ha dato in escandescenza. La 46enne aveva iniziato, senza motivo, a infastidire i clienti, aggredendo anche il titolare di un bar.

Allertati, sul posto sono giunti i Carabinieri della locale stazione per ristabilire la calma. Alla vista dei militari, però, la donna si è avventata anche contro di loro colpendoli con calci, pugni e sputi, e prendendoli anche a morsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro uomini dell'Arma sono rimasti feriti. La donna, bloccata, è stata, pertanto, accompagnata al carcere di Civitavecchia e i Carabinieri intervenuti sono dovuti ricorrere alle cure mediche. E' accusata di tentate lesioni gravissime, resistenza e minacce a pubblico ufficiale, danneggiamento ai danni dei titolari del bar e dei militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento