Liquami in mare: bagni vietati sul litorale sud, moria di pesci e acqua 'rossastra' da Ardea a Pomezia

Per il sindaco di Pomezia si tratta di "liquami non meglio identificati nei canali di Rio Torto"

Liquami in mare, moria di pesci, acqua color 'rossastra' e divieto di balneazione. Questa la sintesi del lungo week end nel litorale sud, da Ardea a Pomezia, con lo stop dei bagni in mare a causa dell'acqua giudicata troppo sporca.

Un allarme iniziato venerdì quando, l'Associazione onlus 'Creature del Mare', durante uno dei campionamenti inerenti lo studio delle qualità delle acque, aveva riscontrato una "situazione anomala" nel tratto in prossimità della foce del fosso della Moletta con "acqua maleodorante e moria di pesci tra la vegetazione".

Le correnti, poi, hanno spostato il problema a Torvaianica e Pomezia. Domenica mattina l'amara sorpresa. Tanti bagnanti, allarmati, hanno chiamato l'Arpa Lazio e la Capitaneria di Porto per segnalare la questione. Poco più tardi i sindaci hanno emanato le ordinanze con i divieti. 

liquami mare pomezia ardea-2

Il sindaco di Ardea Mario Savarese ha firmato "un'ordinanza urgente di divieto di balneazione temporaneo" nel tratto di mare lungo tutta la costa del Comune. "Si tratta di un divieto temporaneo in attesa di nuovi accertamenti di Arpa Lazio sulla qualità delle acque", spiega.

Poco dopo l'ordinanza 'gemella' del sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà: "Ho appena firmato l'ordinanza per il divieto di balneazione dal fosso di Rio Torto al canale di Campo Ascolano. A seguito di un presunto scarico di liquami non meglio identificati nei canali di Rio Torto e Incastro nel comune di Ardea, si è verificato il cambiamento di colore dell'acqua di mare lungo gli specchi acquei ricadenti nei comuni di Ardea e Pomezia. I depuratori non hanno manifestato malfunzionamenti". 

La foce del Rio Torto è uno dei punti del litorale laziale giudicati "fortemente inquinati" dal recente monitoraggio di Goletta Verde dello scorso luglio. Aspettando i risultati definitivi delle analisi di Arpa, in via precauzionale, è stata temporaneamente vietata la balneazione nel tratto di costa indicato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento