Conca d'Oro: distrutta la targa in ricordo di Valerio Verbano

Trovata in pezzi la targa in memoria del giovane ucciso dai Nar nel 1980. Si trovava all'interno del Parco delle Valli; distrutte anche alcune panchine. Marino: "Roma ferita nella memoria"

Parco delle Valli: la targa di Valerio Verbano (foto Facebook)

Roma si è svegliata con una brutta sorpresa questa mattina: è infatti stata ritrovata in mille pezzi, la targa dedicata alla memoria di Valerio Verbano, sita all'interno del Parco delle Valli, area verde in zona Conca d'Oro. L'episodio è avvenuto nella notte, quando alcuni ignoti hanno distrutto due panchine del parco e l'insegna in ricordo del giovane ucciso per il suo credo politico dai Nar, il 22 febbraio del 1980 nella sua abitazione a Roma. La targa che dà il nome alla via del parco, fu inaugurata nel 2006 da Walter Veltroni, in occasione del 26° anniversario della morte di Verbano.

MARINO: "GESTO DOPPIAMENTE OFFENSIVO" - Il sindaco di Roma Marino, ha commentato con sdegno il brutto episodio: "Vandalizzare la targa in memoria di Valerio Verbano, lo studente militante di sinistra ucciso nel 1980 solo per le proprie idee politiche, e distruggere le panchine di un parco pubblico sono una grave offesa alla memoria di questa città e un intollerabile atto di vandalismo.É questa la Roma che non voglio più vedere". Lo afferma, in una nota, il sindaco di Roma Ignazio Marino che ha dato mandato agli uffici competenti "di ripristinare immediatamente i danni nel parco pubblico". "Il rispetto delle persone e della cosa pubblica - aggiunge - devono venire prima di tutto. Gli irresponsabili che si sono macchiati di questo atto vile hanno ferito doppiamente questa città: nella sua memoria e nel suo patrimonio. La mia speranza è che certi gesti non si ripetano in futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Roma Fiumicino: è una 20enne di Ostia la vittima

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento