San Lorenzo: sistema antincendio carente e vie di fuga inesistenti, sigilli a discoteca

Numerose le violazioni penali contestate al gestore secondo quanto ha reso noto la Questura

Inadempienze nel rispetto degli standard di sicurezza: questi i motivi che hanno portato gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale ad apporre i sigilli alla 'Locanda Atlantide', noto locale nel quartiere di San Lorenzo, così come riferito dalla Questura di Roma. 

Il sequestro è stato operato nell'ambito dei controlli e delle verifiche che stanno interessando negli ultimi mesi la zona di via dei Lucani. Il titolare, malgrado un recentissimo provvedimento di chiusura per 15 giorni disposto il mese scorso dal Questore di Roma Carmine Esposito per la presenza di pregiudicati e per le carenze strutturali rilevate, continuava ad operare in pieno spregio delle norme di legge.

Numerose le violazioni penali contestate al gestore: "sistema antincendio carente, presenza di tendaggi e materiale in legno privi certificazione ignifuga ai fini della prevenzione incendi, vie di fuga inesistenti. Difatti, l'unica uscita di sicurezza, oltre a non essere segnalata e ostruita da vario materiale accatastato terminava in una cancellata chiusa e assicurata con una robusta catena", si legge in una nota della Questura.

"Stante l'urgenza derivante dalla necessità di tutelare l'incolumità e la sicurezza pubblica considerando la reiterazione del reato da parte del titolare si è proceduto al sequestro del locale con conseguente apposizione dei sigilli", spiegano le forze dell'ordine. 

Locanda Atlantide Polizia (2)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento