Il Ministro Riccardi: "A Roma tensione sociale in aumento"

Il ministro per la Cooperazione Andrea Riccardi in merito al duplice omicidio di Tor Pignattara dove è morta la piccola Joy ha dichiarato intervistato da Sky come nella Capitale si percepisca una forte tensione sociale

Il Ministro per la Cooperazione e l'integrazione Andrea Riccardi intervistato da Sky ha espresso la sua opinione sui recenti fatti di cronaca di Roma in particolare del duplice omicidio di Tor Pignattara dove sono rimasti uccisi la piccola Joy di nove mesi e suo padre.

"E' un fatto disumano: colpire un bambino è un segno di barbarie nella nostra città. Percepisco a Roma una tensione sociale che aumenta in molti ambienti- ha detto il Ministro - Penso che bisogna assicurare sicurezza e legalità a tutti, italiani e stranieri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Fonte ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento