Il Ministro Riccardi: "A Roma tensione sociale in aumento"

Il ministro per la Cooperazione Andrea Riccardi in merito al duplice omicidio di Tor Pignattara dove è morta la piccola Joy ha dichiarato intervistato da Sky come nella Capitale si percepisca una forte tensione sociale

Il Ministro per la Cooperazione e l'integrazione Andrea Riccardi intervistato da Sky ha espresso la sua opinione sui recenti fatti di cronaca di Roma in particolare del duplice omicidio di Tor Pignattara dove sono rimasti uccisi la piccola Joy di nove mesi e suo padre.

"E' un fatto disumano: colpire un bambino è un segno di barbarie nella nostra città. Percepisco a Roma una tensione sociale che aumenta in molti ambienti- ha detto il Ministro - Penso che bisogna assicurare sicurezza e legalità a tutti, italiani e stranieri".

(Fonte ANSA)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento