Sequestrato deposito per cannibalizzare le auto rubate, trovata una Mercedes spogliata

Arrestato un meccanico. Il capannone trovato dalla polizia nella zona di Tor Vergata

Immagine di repertorio

Un deposito dove cannibalizzare auto rubate. È quanto hanno scoperto nella zona di Tor Vergata gli agenti del commissariato Romanina diretto da Laura Petroni. All'interno del magazzino anche una Mercedes Coupè Classe C 220, trovata smontata a pezzi. 

In particolare gli investigatori di polizia, dopo un’intensa attività investigativa, hanno individuato in via Gioacchino Loreti, a due passi dal Campus Universitario di Tor Vergata, un rimessaggio per lo stoccaggio di parti di autovetture rubate.  

Durante il controllo scoprivano all’interno di un capannone, le cui chiavi erano detenute da un cittadino libico di 25 anni, numerose parti meccaniche e di carrozzeria di autovetture rubate, nonché attrezzatura specifica per lo smontaggio e la lavorazione del predetto materiale. 

Gli investigatori hanno proceduto al sequestro del capannone e del materiale rinvenuto all’interno. Arrestato, il 25enne dovrà rispondere del reato di ricettazione.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ama, finisce l'era Bagnacani: Raggi cambia per la quarta volta i vertici dell'azienda

  • Cronaca

    "Non sono un eroe": parla l'autista Atac che ha salvato la ragazza dal suicidio

  • Cronaca

    Bimba picchiata a Genzano: nuovi esami su condizione neurologica, la prognosi resta riservata

  • Politica

    Stazione Trastevere: in piazza Flavio Biondo vietate le auto. Gara entro fine anno

I più letti della settimana

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • Tragedia a San Giovanni: precipita dal sesto piano, morta 17enne

  • Bambina di 22 mesi in ospedale con traumi alla testa, è grave. Arrestato il compagno della madre

  • Bambina picchiata dal compagno della madre: morsi e ferite alla testa, resta in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento