Sotto casa della ex col taglierino in tasca: non accettava la fine della loro storia

Il 33enne è stato fermato dai carabinieri in via Cesi, in zona Prati. La donna lo aveva già denunciato per altri episodi di stalking

Non accettava la fine della loro relazione sentimentale e per questo perseguitava la ex fidanzata da tempo. Atti persecutori continuativi che hanno portato la giovane, una 26enne romana di Prati, a denuncare l'ex ragazzo per altri episodi di stalking. La scorsa sera l'ennesima scenata, costata la denuncia con l’accusa di atti persecutori e porto abusivo di armi,ad un 33enne romano, con precedenti. 

GIA' DENUNCIATO - L’uomo non aveva accettato che la ragazza avesse interrotto la loro relazione sentimentale e già da tempo era diventato sempre più insistente con una azione persecutoria che ha generato una forte preoccupazione da parte della ragazza, vistasi costretta già in altri episodi a denunciare l’uomo.

COL TAGLIERINO IN TASCA - La scorsa serata, in via Federico Cesi, lo stalker ha avvicinato la vittima e ha iniziato a minacciarla, inducendola a chiamare il 112. I Carabinieri della Stazione di Roma Prati intervenuti sul posto hanno potuto appurare che l’uomo aveva nella tasca dei pantaloni un taglierino, di cui non ha saputo giustificarne il possesso, che è stato poi sequestrato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Monteverde

      Stazione Quattro Venti: il municipio perde 150mila euro per il restyling del verde

    • Cronaca

      Incendio al Tufello, evacuate 10 famiglie: 15 gli intossicati

    • Cronaca

      Terremoto Roma, quattro scosse avvertite nella Capitale

    • Eur

      Stadio della Roma, s’ingrossano le fila dei comitati contrari: “Ritirate la pubblica utilità”

    I più letti della settimana

    • Terremoto Roma, quattro scosse avvertite nella Capitale

    • Blocco traffico Roma 14-15-16 gennaio 2017: stop alle auto più inquinanti

    • Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

    • Ragazza muore investita su via Casilina. Pirata della strada prima fugge, poi si costituisce

    • Blocco traffico 22 gennaio, seconda domenica ecologica. Tutte le informazioni

    • Terremoto Roma, evacuate scuole a Roma e provincia

    Torna su
    RomaToday è in caricamento