Abbandonano rifiuti in strada: denunciati due zozzoni

Uno dei due è stato poi arrestato per aver aggredito i carabinieri

Incivili nel mirino dei carabinieri a Bracciano dove i militari del locale comando lacustre hanno denunciato due cittadini ucraini colti in flagranza mentre abbandonavano rifiuti in via Santo Celso. Uno dei due extracomunitari è stato poi tratto in arresto per "resistenza a pubblico ufficiale", poiché ha aggredito i carabinieri durante le prime fasi del controllo.

Controlli a Bracciano

I due "zozzoni" sono stati fermati  nel corso dei servizi effettuati durante il fine settimana, estesi ai comuni di Trevignano, Bracciano, Campagnano e Rignano attuati dai Carabinieri della Compagnia di Bracciano.

Furto supermercato Rignano Flaminio 

A Rignano Flaminio, i militari della locale Stazione hanno arrestato una donna, domiciliata in un campo nomadi di Roma, che con la complicità di un minore – successivamente deferito in stato di libertà al tribunale dei minorenni – aveva appena trafugato vari prodotti (per un valore di circa 260 euro) da un locale supermercato.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Incidente sulla Roma-Fiumicino: scontro tra un'auto ed un mezzo pesante, un ferito

Torna su
RomaToday è in caricamento