Abbandonano rifiuti in strada: denunciati due zozzoni

Uno dei due è stato poi arrestato per aver aggredito i carabinieri

Incivili nel mirino dei carabinieri a Bracciano dove i militari del locale comando lacustre hanno denunciato due cittadini ucraini colti in flagranza mentre abbandonavano rifiuti in via Santo Celso. Uno dei due extracomunitari è stato poi tratto in arresto per "resistenza a pubblico ufficiale", poiché ha aggredito i carabinieri durante le prime fasi del controllo.

Controlli a Bracciano

I due "zozzoni" sono stati fermati  nel corso dei servizi effettuati durante il fine settimana, estesi ai comuni di Trevignano, Bracciano, Campagnano e Rignano attuati dai Carabinieri della Compagnia di Bracciano.

Furto supermercato Rignano Flaminio 

A Rignano Flaminio, i militari della locale Stazione hanno arrestato una donna, domiciliata in un campo nomadi di Roma, che con la complicità di un minore – successivamente deferito in stato di libertà al tribunale dei minorenni – aveva appena trafugato vari prodotti (per un valore di circa 260 euro) da un locale supermercato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento