Tor di valle, un atleta disabile taglia un albero che ostruisce la ciclabile

L'atleta in carrozzina, munito di apposito attrezzo, ha tagliato i rami dell'albero che ostruivano la pista per consentirsi il passaggio

Un albero, precipitato da giorni sulla pista ciclabile Tevere Sud all’altezza di Tor di Valle, rendeva assai difficoltoso il passaggio per atleti, ciclisti o semplici passanti. Il passaggio era poi totalmente sbarrato alle mamme col passeggino o ai disabili in carrozzina.

L'EROE - Ma l'atleta disabile R.P, vista l'inoperosità dell'amministrazione, la quale non ha provveduto alla rimozione dell'ostacolo, ha pensato di provvedere in prima persona: munito di sega e senza alcun aiuto è andato a tagliare i rami che ostruivano il passaggio della carrozzina. Il resto dell’albero è ancora lì così come la vegetazione che sta coprendo le corsie ciclabili in più punti.

L'AUSPICIO - Sul ripristino delle piste ciclabili di Tevere Nord si sta già intervenendo. Nella speranza che anche le altre, come quella di Via della Moschea e dell’Aniene vengano prese in considerazione dalle varie amministrazioni, ci si augura soltanto che gesti come quelli dell'atleta disabile non si debbano più ripetere.

Tevere sud-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento