Domeniche ecologiche a Roma, ecco le date: quest’anno i blocchi al traffico sono 5

Il primo appuntamento sarà il 18 novembre

Immagine repertorio

Nella Capitale tornano, aumentate di numero, le domeniche ecologiche. Quest’anno infatti lo stop al traffico è stato indetto per cinque giornate al posto delle quattro che erano state messe in programma nello scorso anno. La prima sarà il 18 novembre. Tra gli obiettivi del provvedimento approvato dalla Giunta Raggi, come spiega in una nota il Campidoglio, c’è la prevenzione e il contenimento dell’inquinamento atmosferico e la sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della qualità dell'aria e dell’uso responsabile delle fonti energetiche.

L’iniziativa prevede il divieto totale della circolazione ai veicoli dotati di motore endotermico, nella Ztl "Fascia Verde" del Pgtu, nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30. La limitazione comprende anche gli autoveicoli ad accensione spontanea (Diesel) Euro 6.

Ecco il calendario delle domeniche ecologiche: 18 novembre 2018, 2 dicembre 2018, 13 gennaio 2019, 10 febbraio 2019 e 24 marzo 2019. Le date e gli orari potranno essere suscettibili di modifiche, qualora si dovessero verificare eventi, ad oggi non previsti e non prevedibili, che, da valutazioni effettuate dagli organi di governo competenti, dovessero essere ritenuti non compatibili e di interesse pubblico prevalente.

L'assessorato alla Mobilità e i relativi uffici dipartimentali provvederanno al potenziamento del trasporto pubblico locale durante le giornate di blocco totale ed in particolare durante le fasce orarie di interdizione. La polizia locale di Roma Capitale dovrà provvedere alla vigilanza al fine di garantire l'osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.

“Le domeniche ecologiche rappresentano occasioni importanti” dichiara l'assessora Linda Meleo “per promuovere la mobilità sostenibile e sensibilizzare i cittadini al tema del rapporto tra inquinamento e trasporti. Con il piano per la mobilità elettrica stiamo mettendo in atto un'azione incisiva per la riduzione delle emissioni inquinanti. Come ogni anno, in occasione del blocco del traffico è previsto il potenziamento del trasporto pubblico locale, con un incremento delle corse di bus, tram e taxi".

L’assessorato all’Ambiente promuoverà il coinvolgimento dei municipi affinché realizzino iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sul tema della qualità dell'aria e dei suoi effetti sulla salute e sull'ambiente, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile e all'utilizzo più responsabile delle fonti energetiche. "La sfida dei cambiamenti climatici” spiega Pinuccia Montanari, assessora all’Ambiente “è una delle sfide principali che dobbiamo affrontare, soprattutto nelle grandi città come Roma. Questa iniziativa rientra tra tutte le azioni volute dall'Amministrazione per garantire una migliore qualità dell'aria. Su questi temi occorre un approccio rigoroso e scientifico e iniziative concrete a favore del benessere e della salute”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (28)

  • Qual'è la legge che - da oltre 10 anni - impone al 98% (novantottox100) delle linee di superficie dell'ATAC di Roma di avere la frequenza massima dei passaggi a 60' (sessantaminuti ovvero un'ora) ? Dove esiste una realtà simile a quella della popolazione romana dove le persone aspettano un'ora alle fermate dei bus PUBBLICI - prive degli orari di passaggio dei bus - pensando che i poveri bus sono in ritardo a causa del traffico ? Dove esiste una realtà simile a quella romana dove il quarto potere e i tecnici alimentano - tacendo - la teoria del ritardo causato dal traffico ? Dove esiste una realtà simile a quella romana dove la carreggiata dei suoi 5.500 km di strade è murata dal parcheggio dei 1.022 veicoli per 1.000 abitanti che impediscono la realizzazione: - di 1UNA1 corsia riservata vera, reale, efficiente ed efficace (faccia concorrenza al privato: quella che ininterrottamente collega la stazione di partenza alla stazione di arrivo) ?; - di 1UNA1 rete di piste ciclabili ? Dove esiste una realtà simile a quella romana dove i pedoni intermodulano con i bus PUBBLICI non dal marciapiede ma dalla carreggiata perchè (quasi) tutte quelle fermate - dalle vecchie alle nuovissime - sono realizzate per impedire ai bus PUBBLICI di accostare ai marciapiedi ? ecc. cioè tanti altri motivi che rendono tragica la mobilità romana: sia sulla carreggiata; sia per gli inquinamenti. Dove esiste una realtà simile a quella romana dove le centraline "cattive" (sfornano dati inquietanti) diventano "buone ed ottime" spostandole in posti con poco traffico e/o al confine con le (rare) Zone pedonali ? (Non riesco ad inviare n. 2 allegati: sulle nuove fermate di via Ojetti e sulla frequenza a 60 minuti.)

  • quindi blocco anche per il gpl?

  • Ma fatela finita con queste stronzate del blocco della circolazione , buffoni!!!

  • Come si può pensare di limitare l'inquinamento con il blocco del traffco soltanto per 5 giornate su 365 all'anno? Considerando che il traffico alla domenca è sempre meno intenso, le 5 giornate di blocco limiterebbero l'inquinamento per non più dell'1%. Non credo che tale risultato ci induca a ritenere contenuto l'inquinamento! Cominciamo invece ad invogliare i cittadini a servirsi dei mezzi pubblici, increnmentandoli, rendendoli più frequenti ed abbassando le tariffe mensili ed annuali.

    • Abbassi le tariffe e rendi più frequenti le corse? Vivi a New York?

      • Perché le sembra così difficile? Ricordiamoci che Roma è una capitale europea molto importante e come tale deve essere trattata! O ci dobbiamo piangere addosso!

        • Si e con quali soldi?

  • allora in queste circostanze bloccate anche le aperture dei negozi che non sono in centro

  • io con un falso non parlo !

  • Ed intanto lunedì si accenderanno gli impianti di riscaldamento a tutta vallata nonostante il clima ancora mite.....

  • Ed intanto lunedì si accenderanno gli impianti di riscaldamento nonostante te il clima ancora mite. A Milano il sindaco Sala ha fatto un ordinanza per non accendere i riscaldamenti. Ma a Roma si ignora che l'inquinamento non è causato solo dal traffico.

  • Ed intanto continuiamo a tenere i riscaldamenti a tutta Dallara. A Milano, il sindaco Sala ha fatto un ordinanza per non accendere i riscaldamenti. A Roma è ancora caldo....ma da lunedì tutti i condomini e gli uffici accenderanno gli impianti. Il vero problema dell'inquinamento di Roma non è solo il traffico....ma pare che al sindaco importi solo chiudere il traffico incurante dei disagi che ciò comporta.

  • Quindi che proponi?

  • Ops ...... Volevo fare una domanda ....io ho una macchina Diesel euro 6B posso circolare?

    • che poi inquinano anche di più

    • No. Comprare una diesel oggi a Roma è anacronistico.

  • Volevo fare una domanda ... io una macchina Diesel euro 6B Posso circolare?

  • Provvedimento inutile data la scarsa circolazione di auto di domenica.Sei giorni di traffico e di inquinamento non vengono risolti da 5 domeniche ecologiche.Si cura la polmonite con l'aspirina!!!

  • Mi chiedo perché si debba potenziare il trasporto pubblico solo nelle giornate di blocco al traffico. Nelle altre giornate, non è esattamente una gita andare al lavoro con i mezzi e peraltro un servizio più pervicace potrebbe, magari, indurre qualcuno a lasciare la vettura a casa

    • Hai ragione, ma dovrebbero assumere altri autisti, ma quelli che c'erano prima hanno appena assunto 8000 passacarte in ATAC, tra amici e parenti

      • ah falso, firmati e non scrivere quelle caxxate....

        • tranquillo sa dire solo quelle..

        • Ma chi sei? Ma che vuoi?

          • tu chi sei ? sei un falso, perche' scrivi quelle caxxate! firmati !

          • Perché invece tu...chi sei, che vuoi, che stai a fare qui sopra? Burattino...

            • a chi ti riferisci ? a cycom o a me ?

              • A cycom...

                • ...ma non è che tu sei più intelligente.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Regolamento di polizia urbana, dallo stop ai centurioni alle multe a lucciole e clienti: ecco le novità

  • Politica

    Fiume Tevere: a Roma ci sono 250mila persone a rischio alluvioni ed esondazioni

  • Politica

    La Lega vuole Ciampino: ecco perché il campo La Barbuta sarà il prossimo ring tra Salvini e Raggi

  • Cronaca

    Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento