Lotta ai mercatini abusivi fuori la fermata metro Cipro, Daspo Urbano per due persone

Oltre 20 le misure applicate nell'ultimo mese in zona Ostiense dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale

Mercatino abusivo alla fermata metro Cipro

Tolleranza zero nei confronti dei mercatini abusivi. Proseguono i controlli da parte del I Gruppo "ex Prati" della Polizia Locale di Roma Capitale in prossimità della stazione metro Cipro, dove la scorsa notte gli agenti sono intervenuti con l’ausilio di AMA, procedendo a rimuovere circa un quintale di scarpe usate, borse, oggetti di elettronica e materiale vario, il più delle volte raccolto dai cassonetti. 

Sono stati fermati due uomini di nazionalità romena di 44 e 41 anni, portati presso gli uffici di via del Falco. Per entrambi si è proceduto ad un ordine di allontanamento. 

Interventi quotidiani anche del Reparto Pics (Pronto Intervento Centro Storico), in particolare dove tali fenomeni illegali dei mercatini di ciarpame tendono a manifestarsi con più frequenza: via Carlo Felice, via Acri in zona Montagnola ed in viale delle Cave Ardeatine, dove sono stati applicati già oltre 20 DASPO urbani nell'ultimo mese.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento