"Vostro figlio mi deve dei soldi", poi devasta giardino e brucia lo scooter dei genitori

I fatti nella zona di Casal Palocco. L'incendio appiccato mentre padre e madre del presunto debitore erano in caserma a denunciare i fatti. In manette in 40enne

"Vosto figlio mi deve dei soldi per un debito di gioco", questa la causa scatenante che ha portato un uomo a mettere a soqquadro il giardinetto esterno di una abitazione a Casal Palocco. Vittime delle ire del 40enne, marito e moglie, entrambi di 50 anni. Ingenti i danni causati dall'uomo, che ha spaccato vasi e suppellettili, reclamando, come detto, il saldo di un asserito debito di gioco contratto dal figlio dei due. 

IN FUGA CON UN COMPLICE - L’uomo, subito dopo, si era allontanato, forse con un complice mentre i due coniugi hanno chiamato i carabinieri della Stazione Roma Casalpalocco.  Poi, mentre le vittime della sua foga distruttiva erano appena giunte in caserma per denunciare l’accaduto, si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco, dopo che, incredibilmente, uno scooter di proprietà del denunciante, ancora parcheggiato all’esterno dell’abitazione, aveva preso fuoco. 

COLPEVOLE IN MANETTE - I Carabinieri, con la sommaria descrizione in loro possesso, si sono messi subito sulle tracce del criminale, un pregiudicato romano 40enne, rintracciandolo nella notte di domenica in prossimità della sua saltuaria dimora, dove stava per fare rientro, e fermandolo per il reato di tentato estorsione. Subito dopo, l’arrestato è stato portato in carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento