Casalotti: distrugge casa della madre e ci si barrica dentro

E' accaduto in un appartamento di via del Fosso della Quistione. I carabinieri intervenuti aggrediti con un tubo di ferro

Ha perso il lume della ragione per cause ancora imprecisate barricandosi nell'abitazione della madre e distruggendola. E' accaduto in zona Casalotti, dove i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un uomo italiano di 45 anni con le accuse di lesioni, minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. L'allerta al 112 poco dopo le 22 della sera.

FOLLIA IN CASA - Segnalato quanto accadeva, i carabineiri della stazione di Casalotti, coordinati dal luogotenente Paolo Adamo, sono intervenuti in via del Fosso della Quistione dove era stata segnalata una persona in escandescenza che stava distruggendo l'abitazione della madre. La donna è stata poi trovata in strada preoccupata per l'accaduto.

BARRICATO IN CASA - La donna ha poi riferito ai carabinieri che il figlio si era barricato in casa minacciandola. I militari hanno quindi provato a far desistere l'uomo dai suoi intenti ma senza riuscirci. Ad aprire la porta dell'abitazione è stata poi la sorella, terrorizzata da quanto stava accadendo.

CARABINIERI AGGREDITI - Entrati nell'abitazione i carabinieri hanno dovuto faticare non poco per riportare l'uomo alla calma con questo che, impugnato un tubo di ferro, ha sferrato due colpi contro le forze dell'ordine colpendo alle braccia. Bloccato, il 45enne è stato poi disarmato ed arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento