Paura al Virgilio: crolla solaio del liceo classico, allontanati studenti e docenti

Nessuno è rimasto ferito. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco

Il solaio crollato al liceo classico Virgilio

Paura stamattina al liceo classico Virgilio di via Giulia 38 dove è crollata una parte del solaio. Il cedimento del tetto intorno alle 10:30, mentre erano in corso le lezioni. A venire giù una parte di solaio (una porzione di 3 metri per 3). Secondo quanto riferito dai soccorritori le travi in legno e le tabelle con intonaco sono crollate su un'aula ed un laboratorio sottostanti (al secondo piano) dove non erano presenti né docenti né studenti. Allertati i soccorritori nessuno è rimasto ferito.

Crollo tetto al liceo Virgilio

Sul posto per accertare l'accaduto sono intervenuti i vigili del fuoco (con una squadra ed il capoturno di servizio) ed i carabinieri della stazione Piazza Farnese. Constatato il crollo del solaio, alunni e docenti che stavano svolgendo lezioni al classico del Centro Storico di Roma sono stati fatti uscire in anticipo. Accertamenti sul posto per comprendere le cause del cedimento e la stabilità dell'edificio dove si è verificato il crollo del solaio. 

Interdetta una aula ed un laboratorio

Terminate le verifiche visive del solaio, a seguito della caduta di una porzione della parte originaria del tetto del 1500 (laterizi e  travetti in legno), a scopo cautelativo sono stati interdetti gli spazi (aule e laboratori) sottostanti il tetto.

 

Collettivo autorganizzato Virgilio

Polemiche sulla manutenzione sono arrivate dal Collettivo autorganizzato Virgilio che sulla pagina facebook degli studenti dell'istituto superiore scrive: "Senza manutenzione e lavori strutturali il nostro istituto rimarrà NON a norma. È una vergogna che l'edilizia scolastica non sia una priorità per la Città Metropolita di Roma che si dovrebbe occupare della sicurezza nelle scuole. Oggi, per fortuna, il tetto non è crollato in una classe e pare non ci siano feriti, deve per forza accadere una tragedia perché arrivino delle soluzioni sull'edilizia scolastica?". 

Fondo per gli interventi sui solai delle scuole

I fatti del liceo Virgilio hanno trovato una precisazione da parte del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (Miur) con una dichiarazione del Ministro Valeria Fedeli che spiega: "Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca sta lavorando alla creazione di un Fondo per gli interventi di emergenza sui solai delle scuole". 

Virgilio cinquantesimo in graduatoria

"Con riferimento al caso del liceo Virgilio di Roma, secondo quanto risulta dai dati dell'Anagrafe ministeriale dell'edilizia scolastica, la Citta' metropolitana di Roma non ha fatto richieste al Miur per il finanziamento di interventi strutturali di manutenzione in questa scuola. Il Virgilio risulta invece destinatario di 42.000 euro per l'adeguamento alla normativa antincendio, finanziati attraverso lo sblocco del patto di stabilita'"."La Citta' Metropolitana - si legge ancora nella nota stampa del Miur - ha fatto poi domanda per le indagini diagnostiche sui solai, ricevendo 277.000 euro per 32 interventi gia' finanziati, ma il Virgilio non e' indicato come prioritario fra quelle richieste. La Citta' metropolitana di Roma ha infatti candidato 57 scuole e il Virgilio e' la cinquantaduesima in graduatoria".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

Torna su
RomaToday è in caricamento