Crollo tetto della chiesa dei matrimoni: due indagati per disastro colposo

Nel fascicolo sono stati iscritti i titolari della ditta che nel 2015 ha vinto l'appalto per i lavori di ristrutturazione

Ci sono i primi due indagati per il crollo del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, a pochi metri dal Campidoglio, avvenuto il 30 agosto scorso. La Procura di Roma ha iscritto i titolari della ditta che nel 2015 vinse l'appalto per i lavori di ristrutturazione del soffitto della chiesa, nei cui confronti si ipotizza il reato di disastro colposo.

Lo scorso 6 settembre i Carabinieri del Comando di piazza Venezia e i Vigili del Fuoco di Roma avevano apposto i nastri nel luogo sacro ponendo sotto sequestro i materiali crollati e la restante parte per le indagini. Il sequestro era stato disposto dal pm "ai fini probatori".

VIDEO: Il tetto crollato dalla chiesa di San Giuseppe dei Falegnami

Nel giorno del crollo nessuno, fortunatamente, rimase ferito anche perché il luogo di culto era chiuso. A raccontare i fatti il Vescovo Daniele Libanori, che vive in un edificio adiacente alla chiesa: "Stavo facendo una pennichella quando ho sentito un botto. Mi ha fatto uscire un agente della Polizia Locale raccontandomi tutto. Questo luogo è abitualmente chiuso perché si usa soltanto per i matrimoni. Ce n'era uno in programma il prossimo sabato. Se fosse accaduto allora avremmo pianto delle vittime". La Chiesa di San Giuseppe dei falegnami, infatti, è nota anche come la 'chiesa dei matrimoni' a Roma

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    De Vito scrive dal carcere: "Ho pensato a dimettermi da presidente, ma non lo farò. Credo nella giustizia"

  • Politica

    Case a stranieri e rom, spunta la maestra-talpa di Casa Pound. La smentita: "Notizia falsa"

  • Montesacro

    Montesacro: no al Rino Gaetano Day, il "concertone" gratuito non si farà per ragioni di sicurezza

  • Politica

    Alemanno: "Con gestione commissariale salvammo la città". E sul Salva Roma: "Nuova versione porterà al default"

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

  • Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

Torna su
RomaToday è in caricamento