Porta San Lorenzo: cede un pezzo delle mura a causa della pioggia

Sopralluogo dei tecnici della Sovrintendenza capitolina che hanno recuperato i frammenti caduti stanotte. Il danno giudicato "non grave"

Sembrerebbe essere la pioggia la causa che ha portaro ieri sera al cedimento di un pezzo delle mura di epoca romana in via Porta di San Lorenzo. Stamani sopralluogo dei tecnici della Sovrintendenza capitolina che hanno recuperato i frammenti. Poi l'area è stata transennata.

DANNO NON GRAVE - Il danno è stato giudicato "non grave" ma l'intervento partirà con urgenza per evitare ulteriori crolli alla cinta muraria. All'origine del cedimento con molta probabilità le condizioni meteorologiche, ovvero le piogge degli ultimi giorni che avranno creato infiltrazioni. Inoltre il vento avrebbe fatto sbattere con violenza i rami di un albero contro le muro sollecitando al caduta dei frammenti. Per questo è stato richiesto anche l'intervento del servizio giardini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento