Corviale: in cucina hashish e 350 euro falsi, nei guai un ventisettenne

Il 27enne, arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di monete contraffatte, era stato fermato in zona viale Marconi

Nascondeva in casa droga e soldi falsi. Un 27enne romano, per questo motivo, è stato arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di monete contraffatte dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR. Il giovane era stato fermato perché stava viaggiando lungo viale Marconi, a sera inoltrata, a bordo della sua auto a fari spenti.

Alla vista dei militari, il  27enne ha palesato un'eccessiva agitazione, reazione che ha indotto i Carabineiri ad approfondire le verifiche sul suo conto. La perquisizione dell’auto non ha portato a nulla di illecito, perciò i militari hanno deciso di eseguire un controllo anche nella sua abitazione a Corviale, ed è stato qui che hanno scoperto il motivo di tanta preoccupazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella cucina, infatti, sono stati rinvenuti 2 panetti e frammenti vari di hashish per un peso complessivo di 323 grammi, un bilancino elettronico di precisione e la somma contante di 350 euro (10 banconote da 20 euro e 3 banconote da 50) risultate contraffatte, ma in grado di poter ingannare chiunque. Il 27enne è stato trattenuto in caserma in attesa dell’udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento