Corviale: smontano semiasse delle auto, sgominata banda del pit-stop

Armati di un martinetto per alzare da terra il veicolo e posizionati dei mattoni sotto la scocca dell'auto, due ladri sono stati colti sul fatto dai Carabinieri

Pit-stop improvvisati per rubare semiassi delle auto. Una banda di quattro romani di età compresa tra i 20 e i 41 anni e già conosciuti alle forze dell'ordine, sono stati sorpresi dai Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli mentre approfittando dell'oscurità della notte, stavano smontando il semiasse di un'auto parcheggiata lungo la strada.

I quattro avevano avuto la malsana idea di dare vita ad un pit-stop in strada per di rubare il semiasse anteriore sinistro di una Fiat Punto parcheggiata in Largo Cesare Reduzzi.

Armati di un martinetto per alzare da terra il veicolo e posizionati dei mattoni sotto la scocca dell'auto, i meccanici improvvisati hanno iniziato a smontare la porzione di meccanica della trasmissione, ma sono stati interrotti dai Carabinieri.

I quattro ladri, arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato, sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa dell'udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento