Centro blindato per il corteo contro il Ttip: strade chiuse dalle 14 alle 20

Da piazza della Repubblica a San Giovanni sfileranno anche Movimenti e centri sociali, contro il trattato internazionale sul libero scambio fra Unione Europea e Stati Uniti. Strade presidiate dalle forze dell'ordine

Immagine d'archivio

Partenza alle 15 da piazza della Repubblica e arrivo previsto a San Giovanni dopo aver attraversato il centro storico della città. Antagonisti, centri sociali, movimenti di Lotta per la casa e per l'Acqua bene comune, sfileranno questo pomeriggio nella Capitale contro il Ttip, il trattato internazionale sul libero scambio fra Unione Europea e Stati Uniti. Un corteo considerato "ad alta tensione" dalle forze dell'ordine che presidieranno a centinaia il percorso dei manifestanti, attesi in 10mila anche da fuori Roma.

Già da questa mattina scattano i divieti di parcheggio lungo le strade che ospiteranno la protesta, e Agenzia per la Mobilità ha annunciato l'apertura pomeridiana della Ztl del centro storico dalle 14 alle 18. Un pomeriggio "difficile" per la viabilità dei romani, con decine di linee bus deviate e strade chiuse. Ma anche la mattinata, per chi attraverserà il cuore della città è a rischio caos.

Un altro corteo per "l'emergenza cultura" partirà alle 11 da piazza della Repubblica e terminerà a piazza Barberini, percorrendo via Vittorio Emanuele Orlando, largo di Santa Susanna e via Barberini, con chiusure temporanee, dalle 10 alle 14, di piazza dell'Esquilino, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali e piazza Madonna di Loreto.

Si aggiungono una serie di manifestazioni sportive e culturali. Dal Campionato mondiale di marcia a squadre in viale delle Terme di Caracalla, con la strada chiusa, al "Pè Strada - Bruskers Festival for Emergency" in via dei Fori Imperiali. In entrambi i casi Luce verde annuncia da questa mattina "possibili difficoltà di circolazione". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • non se ne puo proprio piu desteuropa bastaaaaaaaa.libero scambio de che importano monezza esportiamo la qualita.

Notizie di oggi

  • Politica

    Roma lercia, muri di immondizia per le strade: gli operatori Ama raccolgono rifiuti a mano

  • Incidenti stradali

    Pedoni investiti a Roma: continua la serie di incidenti, tre feriti gravi in un giorno

  • Cronaca

    Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 18 novembre

  • Politica

    Atac: in aumento congedi e 104, assenze per malattia stabili al 5%

I più letti della settimana

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

  • A terra e sanguinante in commissariato: il giallo di Massimiliano il "Brasiliano"

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Violenza choc alla Romanina: in due molestano ragazza e picchiano la madre disabile

Torna su
RomaToday è in caricamento