CasaPound sfila in Prati: "La nostra idea diventa azione"

In 10.000 da Piazza Mazzini a Ponte Milvio. Slogan contro il governo Monti e le banche. Iannone: "Il nostro modello è Mussolini"

Definitivamente sdoganati. Parliamo dei 'fascisti del terzo millenio' di Casapound che oggi hanno invaso le strade di Prati, autorizzati da Questura e avallati dal silenzio del sindaco Gianni Alemanno. Una manifestazione a suo modo storica che ha mostrato alla città quanto il movimento di Casapound abbia assunto dimensioni di tutto rispetto.

In 10.000 infatti hanno sfilato da Piazza Mazzini a Ponte Milvio. Un serpentone lungo, lunghissimo, colorato dalle bandiere con la tartaruga (simbolo dell'associazione) e ingrossato ulteriormente dalla straordinaria precisione delle file costruite dal servizio d'ordine. File da cinque, divise da 10 metri, capaci tutte insieme di raggiungere oltre due chilometri lunghezza. Due chilometri di bandiere, torce da stadio, musica e cori, lanciati dai vari leader e urlati e cantati dai militanti leggendo un foglietto distribuito prima della manifestazione (foglio/spartito che serve - ci hanno spiegato gli organizzatori - per evitare cori e canzoni con contenuti fascisti, fatto che comporterebbe lo stop al corteo).

CORI CONTRO IL GOVERNO MONTI - Colori, fumogeni e bandiere ma non solo. Non sono infatti mancati i contenuti nel lungo corteo. Bersagli principali il governo Monti e chi lo sostiene, partiti politici e banche. Non a caso ad aprire il corteo c'era la gigantografia raffigurante Fornero, Monti, Bersani e Alfano, accompagnati dalla scritta "Fateli piangere". Monti vattene il coro più gettonato, il mutuo sociale l'idea più volte ribadita e che si vuole far diventare azione.


GLI STRISCIONI - Dopo la massa di bandiere di CasaPound, il grosso dei manifestanti con i loro striscioni: 'La piu' audace, la più originale, la più mediterranea, la più europea delle idee'. Un altro striscione a richiamare la vicenda dei marò: 'Riprendiamoci i nostri soldati, governo Monti incompetente e vigliacco', e molti altri a toccare uno dei punti più caratterizzanti del programma di CasaPound: 'Stai morendo una rata alla volta: mutuo sociale subito'. Non sono mancati gli slogan contro i sindacati tradizionali: 'Sono servi dei padroni, Cgil, Cisl e Uil, se il lavoro vuoi difendere, da Blu tu devi venir'. Molto ripetuto lo slogan 'Lo scudo e la spada dell'Italia siamo noi', e contro gli amministratori locali di centrodestra: 'Dal Comune alla Regione, il tuo interesse le poltrone, Polverini e Alemanno, stessi impegni, stesso inganno'. 'Se tu entri nel Pdl mangi ostriche e fai il ribelle, se ti tesseri al partito fai gli impicci con Fiorito'.

GIANLUCA IANNONE - Il senso del corteo lo racconta il leader del movimento Gianluca Iannone: "Siamo contro il governo tecnico, non deciso dai cittadini: per risolvere problemi creati dalla Banca mondiale sono stati messi dei suoi esponenti. E' stato un golpe - ha aggiunto - messo in atto da tutti i  partiti. Vogliamo anche affermare che per uscire dalla crisi dovremmo fare come l'Islanda, nazionalizzando le banche. E poi dobbiamo tutelare le fasce più deboli della società. Vogliamo la tutela della sanità, dell'istruzione per il futuro degli studenti". A chi gli chiedeva perché a suo avviso ci fosse bisogno di fascismo nel terzo millennio, Iannone ha risposto: "C'é chi si rifà a Pol Pot, chi a Marx e chi a Ford. Io voglio avere la libertà individuale di rifarmi a Benito Mussolini sia a livello filosofico che per come concepiva lo stato sociale". Iannone ha poi aggiunto: "Ci candideremo alle comunali e alle regionali stiamo mettendo su delle liste importanti. Vogliamo essere in piazza per dimostrare il nostro peso perché qualcuno vuole fare passare l'idea che siamo un gruppetto disorganizzato e sparso. Storace non ci piace e neanche Alemanno. Ci vogliono sempre mettere insieme a qualcuno".

LE POLEMICHE- Un corteo che ancora prima di cominciare aveva trovato la presa di posizione da  parte del presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici, che aveva definito "Roma peggio di Tel Aviv" chiedendo che venisse vietato il corteo di CasaPound. Sulla polemica Iannone risponde stizzito: "Perché mi chiedete di Pacifici, io voglio parlare del governo Monti e dei suoi tagli, e poi il prefetto ha già risposto anche sulla legge Scelba. Qui non c'é nulla di nostalgico, il nostro è un corteo politico contro il governo tecnico legato alla lobby delle banche. Forse non vogliono farci vedere. Non vogliono che si veda che siamo diversi, che non manifestiamo spaccando le macchine dei padri di famiglia. Siamo una comunità serena e severa".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (68)

  • Buon giorno a tutti, io sono pienamente senza alcuna preferenza politica, cmq per quanto riguarda la situazione del lavoro in italia, posso dire che da poco ho intrapreso insieme a mia moglie un'attività e sto proponendo "LAVORO" a destra e manca ma la gente ti risponde ci devo pensoare mo vediamo, beh che dire tutte vere le vostre parole, ma vi posso dire che NOI italiani siamo di nostro un popolo di pecoroni che seguiamo la corrente, non abbiamo il coraggio di ergersi e fare la differenza, è inutile dire che non c'è lavoro, non è vero, il lavoro c'è è solo che vogliamo guadagnare senza far nulla!!! Allora concludo col dire che fa bene chi ci può sfruttare e tartassare di tasse, perchè NOI come tanti caproni ci lamentiamo, paghiamo e continuiamo a non far nulla per far cambiare la situazione.

  • ma perche non riuscite ad andare oltre il becero steccato ideologico?.....giorgia falasca siamo pieni di soldi?....abbiamo un palazzo al cento?......sforzati di conoscerci. oppure astieniti da dire inesattezze

    • forse perché vi definite fascisti?

      • quindi questo ti autorizza a dire tutto e il contrario di tutto e a negare il dialogo?.......sei te che fai la "fascista" (nella vostra accezione del termine)

        • ....sai che c'è? le parole hanno un peso... per esempio se uno si definisce "assassino" io ho qualche preconcetto a parlarci e non mi fido molto di lui.. Inoltre mi sembra che io ho usato la forma interrogativa e tu hai subito rigirato la frittata...e hai usato un'affermazione...definendomi fascista! sono un po' nauseata da chi mescola un po' troppo le carte in tavola...vino al vino e pane al pane!

  • CASAMXXXYXYA tutte mXXXYXYe.

  • Una bandiera, una persona. 10.000 euro - almeno - di bandiere. Gli striscioni erano tanti e tutti belli grossi e quelli costano - e tanto. Mettiamo altri 5000 euro Fumogeni, torce da stadio, camion affitati, impianti audio e chi più ne ha più ne metta. Frank Serpico quando dici che Alemanno non c'entra una ceppa non c'hai capito nulla. Questi personaggi sono pieni di soldi, pienissimi. Hanno un palazzo nel centro di Roma. Fanno ste coattate di manifestazioni e si preparano a fare campagna elettorale.

    • ma che prezzario usi? fai la spesa a dubai?

  • Non amo i tipi di Casapound perché con il loro movimentismo e l'occupazione di stabili sono tali e quali ai ceffi dei centri sociali. La proprietà, pubblica o privata che sia è intoccabile ed esclusiva e se qualcuno amministra male la cosa pubblica, c'è il voto o il ricorso alla Magistratura. Tuttavia hanno anche loro diritto di esprimere le loro idee e questa caccia alle streghe dei benpensanti sa tanto di vera e propria repressione com'è nel più classico stile nazi-comunista. La democrazia non è a senso unico e tutte le idee, per quanto discutibili, hanno diritto di espressione. E in ogni caso, "democrazia" non è sinonimo di "political correctness"

    • da Wikipedia: L'apologia del fascismo è un reato previsto dalla legge 20 giugno 1952, n. 645 (contenente "Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione"), anche detta Legge Scelba, che all'art. 4 sancisce il reato commesso da chiunque «faccia propaganda per la costituzione di un'associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità di riorganizzazione del disciolto partito fascista», questo gruppo sono o non sono i "fascisti del terzo millennio" ? qui si tratta di leggi....e io mi permetto di dire che questa manifestazione è un illecito avallato da quello che dovrebbe essere il nostro sindaco!

      • Guarda Alessandra, che se c'era un corteo illegale, era solo quello di Piramide, in quanto NON autorizzato! Di quello non ne parli? Ah no, scusa! Quelli erano rossi per cui tutto gli è permesso vero???

        • scusa...non hìne ho idea del corteo di piramide... io stavo da un'altra parte...e quindi mi dispiace e su questo hai ragione non ne so nulla del corteo di Piramide... per il resto informati tu.....perché l'apologia di fascismo dovrebbe sussistere solo per la loro definizione di 'fascisti del terzo millennio'...la sola definizione li rende fuorilegge! PS NON sono rossa....lo so non è proprio facile darmi una definizione...però TI ASSICURO che non sono rossa (però non tollero la prepotenza e chi dice di essere superiore a un qualsiasi altro essere vivente!..)

      • le autorizzazioni per le manifestazioni le da il Questore in concorso con il Prefetto, pertanto aledanno NON centra un emerita ceppa !!!!!!

  • Casapippa ha tutto il diritto di dimostrare. E io di dire che sono degli schifosi luridi vigliacchi XXXYXYi ignoranti. Per non parlare delle loro lerce madri e ignobili padri. Mi fanno schifo e ribrezzo.

  • Se aumentano i loro simpatizzanti ed iscritti un motivo ci sarà, ed è sicuramente politico, alla luce della classe politica attuale PDL. PD - L, UDC ecc ecc che ha ammazzato il ceto medio basso, con scelte che hanno privilegiato le banche e chi ha CREATO LA CRISI ti aspettavi che i nuovi movimenti sparissero??? alle prossime elezioni ne vedremo delle belle grazie ai vecchi partiti!!!

    • Il motivo è lo stesso per cui venne fuori il fascismo, il nazismo o il primo Berlusconi!! E' facile seguire il rpimo capopopolo che dice "faremo questo, faremo quello, so' tutti ladri!!" Ogni volta (ed è la storia a dirlo) che c'è stato un malcontento popolare specialmente per colpa di una crisi economica, i governi (o dittature) che si sono avuti a seguito di questo malessere sono stati tutti di destra... con le conseguenze che tutti sappiano, ossia cadere dalla padella nella brace!

      • Mica ho detto che hanno ragione in toto, su alcune si come tutti i partiti su alcune cose hanno ragione su altre no, quale è l'alternativa??? votare per chi?? sinceramente NON vedo grandi scelte a livello elettorale, forse il MS5 potrebbe essere un alternativa da prendere in considerazione, per il resto blaaaaa!!!!

        • Non so cosa risponderti.... attualmente la situazione politica è una cosa assurda... Adestra è pieno di ladri... a sinistra un po' meno ma comunque non è sinistra (almeno come la vorrei io...), Grillo è un capopopolo di quelli che descrivevo prima... L'alternativa poteva essere Vendola, ma le primarie l'hanno eliminato (sto parladno di meno peggio, sia chiaro). In effetti non c'è soluzione, ma tengo in mente che è proprio questo tipo di clima che ha sempre portato i risultati peggiori a livello politico.

  • La democrazia non significa che ognuno può manifestare per quello che gli pare se lo fa civilmente. Altrimenti domani magari ci troviamo un bel movimento di orgoglio pedofilo (ovvio che è un paradosso) che, senza fare danno alcuno, se ne passeggia cantando per Roma. L'antifascismo è un valore che non si può disperdere, manifestazioni inneggianti al ventennio, con simboli e slogan fascisti non dovrebbero MAI passare come una cosa normale...

    • Stiamo assistendo ad una politica della "normalizzazione" di un qualcosa che normale non è affatto. Il fascismo nasce come una prevaricazione, come arma di repressione e come un atto di forza verso chiunque si discosti da questo movimento. Ma un movimento che nasce con queste prerogative come si sposa con il concetto di pluralismo di idee e di pensieri, tanto caro (almeno sulla carta) ai princìpi democratici? In generale, tutti sappiamo che coloro che manifestano lo fanno per difendere i valori democratici, lo fanno per ricordare al politico di turno che lavoro, libertà e diritti sociali, civili e politici sono un bene da salvaguardare e non da calpestare. Ma il fascista, che nasce CHIARAMENTE come movimento antidemocratico, cosa manifesta? Cosa deve ricordare il fascismo alla democrazia?? il concetto di libertà forse?? No perchè ho letto anche questo... Eppure, come dici tu, oggi ancorpiù di ieri, si sente dire in giro: "in democrazia, purchè non si creino incidenti, tutti possono manifestare". Anche coloro che inventarono di sana pianta il manifesto della razza...

    • altro che paradosso....in belgio ci hanno fatto pure un partito.... siamo messi sempre più male...e visto che non ci sono correnti politiche 'decenti' la gente pensa di tornare ai 'vecchi' tempi.... e l'apologia di fascismo è un "non reato" ormai.... :(

    • > La democrazia non significa che ognuno può manifestare per quello che gli pare se lo fa civilmente. Altrimenti domani magari ci troviamo un bel movimento di orgoglio pedofilo (ovvio che è un paradosso) che, senza fare danno alcuno, se ne passeggia cantando per Roma. L'antifascismo è un valore che non si può disperdere, manifestazioni inneggianti al ventennio, con simboli e slogan fascisti non dovrebbero MAI passare come una cosa normale... Perfetto! Hai detto tutto!!!!

  • C'è qualcosa che non mi torna... "In 10.000 infatti hanno sfilato da Piazza Mazzini a Ponte Milvio","File da cinque, divise da 10 metri, capaci tutte insieme di raggiungere oltre due chilometri lunghezza." 5 persone ogni 10 metri fanno 50 persone ogni 100 metri.... quindi 500 ogni mille metri. Se i chilometri di corteo erano due, le persone sono 1000. C'è una bella differenza tra mille e diecimila!!!!!

  • Ma Roma una volta non era antifascista? Dio mio. Una mandria di pecore che blocca un intero quadrante della città. Scusate, ho conati di vomito

    • Avatar anonimo di Paolo
      Paolo

      Gli stessi conati che ci fai venire a noi quando nel 2012, in piena recessione, scrivi frasi del tipo "il lavoro te lo trovi".

    • Avatar anonimo di tam mauri
      tam mauri

      Scusami ,cara Giada, gli altri che hanno sfilato e bloccato la città dalle 10 di mattina COBAS CGL etc etc, loro si e casapound no questa è la tua idea di democrazia???? COMPLIMENTI

      • Studia la Costituzione! Questi sono anticostituzionali. Ignoranti

        • Giada...siamo circondati :( la 'scelta è tra la mer.da di un tipo o dell'altro...non abbiamo scelta e la costituzione ormai è carta straccia, i reati sono ad personam come le leggi...e chi commette reato se è avvallato dai politici (in questo caso Aldanno) possono far quel che vogliono....e se qualche persona (il popolo non esiste più;) prova a far notare che sono fuori legge scatena l'ira del popolo beone!

          • saresti TU quella che fa notare le cose e NOI il popolo beone??? ahahhahah tu vedi FASCISTI E RAZZISTI ovunque basta solo contraddirti e NON abbracciare i tuoi post ci vuole poco!!!!!

        • Avatar anonimo di tam mauri
          tam mauri

          mi dispiace la costituzione nn esiste più in Italia se nn sulla carta la costituzione dice anche che l'Italia è basata sul LAVORO e dove sta , che leggi solo quello che te pare a te sulla costituzione?.... fino a che si sfila senza guerre è giusto che in un paese dove regna la dittatura con camicia bianca sfili chiunque voglia nel pieno rispetto delle idee altrui, altrimenti la fascista sei tu che pretendi di far sfilare chi la pensa come te..... guarda cosa hanno combinato i COBAS la settimana precedente!!! se la città è bloccata da bandiere rosse va bene Nere no ... forse x il colore???

          • Avatar anonimo di Garcia
            Garcia

            la costituzione non esiste più e le leggi idem, proprio perché i vigliacchi egocsato sempre e solo a se stessi e non alla massa, e tra questi ci sono i fascisti, il fascismo e l'apologia sono un reato, e in quanto tale io non lo accetto per tanto se volete stare a guardare fate pure, io procederò a denunciare casa pound per apologia al fascismo e violazione della magna carta.entristi della nuova generazione hanno pen

          • Il lavoro te lo trovi. L'Italia è fondata sul lavoro significa che il lavoro viene prima di tutto, non che il lavoro te lo deve trovare lo stato. E' per i parassiti come te che stiamo andando a carte 48.

            • generalmente non attacco le risposte degli altri, ma la tua una risposta adeguata la merita...secondo me non è colpa di persone come tamara che siamo ridotti alla condizione attuale, ma di teste vuote come la tua, che credendo di capire tutto insultano con la strafottenza di chi non capisce gli altri. Studia la storia degli ultimi 20 anni se vuoi sapere perchè siamo arrivati a questo punto, non sputare sentenze perchè non ne sei in grado, e tentando penosamente di farlo dimostri solo la tua incompetenza.

            • Avatar anonimo di tam mauri
              tam mauri

              tesoro mio lavoro da quando avevo 17 anni a tempo indeterminato faccio l'infermiera pediatrica e sono laureata in scienze della comunicazione, ho già 26 anni di contributi e il lavoro me lo sono trovata da sola e parassita sarai tu tre quarti della tua palazzina e famiglia compresa maleducata che nn sei altro.... se nn vuoi confronti nn scrivere su questo blog

              • tamara NON prendertela più di tanto, purtroppo qui sopra ti vai a scontrare con persone che hanno il cervello al monte di pietà, e quando gli dimostri che hanno torto non sanno cosa controbattere e passano alle offese!! un classico di chi NON ha argomenti o offendono o passano alla violenza!!!

            • Giada, vivi in Italia, lo sai?? O ti sei persa? I parassiti di cui parli ce li abbiamo al governo, non tra il popolo.... Per cui ben venga chi alza la testa e protesta, di qualsiasi colore essi siano...

            • Avatar anonimo di Paolo
              Paolo

              Che tu possa perdere il posto di lavoro, se ne hai uno. Forse abbasseresti un po' la cresta in quel caso...

    • Questi sono i classici commenti faziosi e ottusi che mi fanno veramente vomitare! Ma perchè gli altri cortei non hanno bloccato la città? O forse perchè quelli erano per lo più rossi ne avevano tutto il diritto? Non erano anche loro una mandria di pecore? Sono stati violenti? Hanno fatto danni? No! E allora? Perchè non avrebbero dovuto manifestare? Alla faccia della democrazia...!!!

      • Be la democrazia è questa, NOn esiste la democrazia a senso unico, si può o non può condivedere l'idea di casapound (io non la condivido su tanti punti, mentre in altri mi trova d'accordo) resta il fatto che NON hanno creato incidenti, non hanno fatto danni, come altri sabato ( chissà perchè??) pertanto hanno IL DIRITTO di manifestare, se fossero incostituzionali la Questura NON avrebbe mai dato il permesso!!!!

        • Avatar anonimo di tam mauri
          tam mauri

          Meno male che ci sono persone come te Frank che la pensano così , anche io credo che tutti abbiano il diritto NEL RISPETTO di dire cosa pensano ,di qualunque colore essi siano

          • Cara Tamarra mi spiace, ma con questa logica si sono create le peggiori abberrazioni che l'umanità ha concepito. Non tutti possono esprimere le proprie idee o meglio non tutte le idee hanno dignità e dobbiamo educare i giovani e le persone più deboli a non cadere nella rete di certi stolti.

            • Avatar anonimo di tam mauri
              tam mauri

              visto che io nn storpio il tuo nome gradirei tu faccia lo stesso grazie

              • Tamara, giuro che non era voluto. Ho letto male il tuo nick: pensavo fosse Tamarra. ti chiedo scusa ...

                • Avatar anonimo di tam mauri
                  tam mauri

                  Figurati nn preoccuparti

                • ahah :-D

          • Esatto Tamara, anche perchè, se vai a vedere, alla fin fine stiamo protestando tutti per lo stesso motivo! Per cui non capisco, in questo caso, questa intolleranza verso uno o l'altro colore! Io sabato ero tra gli studenti a Piramide, eppure non sono comunista! Io in quel momento stavo protestando a difesa della scuola pubblica, esattamente come tutti gli altri...e non mi interessava se sulla testa mi sventolava la bandiera con falce e martello!! In quel momento eravamo tutti un'unica forza...

            • Avatar anonimo di tam mauri
              tam mauri

              Claudia io la penso esattamente come te ,forse nn mi sono ben spiegata, la barca sulla quale stiamo affondando è una e dobbiamo cercare unendo le forze di mantenerla a galla.

            • Avatar anonimo di tam mauri
              tam mauri

              Forse sono stata fraintesa io nn sono contro comunisti o fascisti o verdi o qualunque altra cosa io sono per il diritto ad esprimere le proprie opinioni, nel rispetto di quelle altrui e senza nessuna violenza che nn porta a nulla di costruttivo

          • beh tamara penso di non aver detto nulla di particolare, è la legge della democrazia, solo che in italia ed in particolare su questo forum, ci sono persone che secondo me ne hanno una visione distorta, ossia finche manifestano alcuni movimenti, bisogna accettare e capire e se vengono picchiati perche attaccano la polizia occorre andare contro la polizia, mentre altri NON debbono manifestare a prescindere, e questa cosa NON mi troverà mai d'accordo, quando ci sarà una legge, "se ci sarà" che metterà fuorilegge questo movimrnto sarò il PRIMO a dire che NON debbono manifestare, per ora hanno TUTTO IL DIRITTO di farlo !!! ( e non sono ne di dx ne di casapaound, votavo a SX quando tanti di voi portavano i pantaloni corti!!!!!!!!!)

            • e qualcuno pure il pannolino che la mamma gli cambiava tre volte al giorno!!!!

            • Avatar anonimo di tam mauri
              tam mauri

              io la penso come te ,semplicemente perchè sono convinta che tutti di qualsiasi razza e colore politico se in maniera civile hanno il diritto di dire la loro, io sono una che di politica purtroppo ne capisce poco,cerco ultimamente di informarmi un pò di più.

              • e fai bene ad informarti, ma fallo da sola leggendo senza ascoltare nessuno!!!

        • > Be la democrazia è questa, NOn esiste la democrazia a senso unico, si può o non può condivedere l'idea di casapound (io non la condivido su tanti punti, mentre in altri mi trova d'accordo) resta il fatto che NON hanno creato incidenti, non hanno fatto danni, come altri sabato ( chissà perchè??) pertanto hanno IL DIRITTO di manifestare, se fossero incostituzionali la Questura NON avrebbe mai dato il permesso!!!! esatto! :)

          • ...guarda le prime parole dell'articolo: 'fascisti del terzo millennio' solo per questo già sono in apologia di fascismo e quindi illegali... e poi hai detto bene: "non hanno fatto danni, come altri sabato (chissà perché??) brava chieditelo il perché e chiediti anche perché di tutti quelli con il casco in testa hanno preso solo quelli senza casco e caduti a terra... ragionaci sopra quando avrai trovato una risposta mi piacerebbe conoscerla!

            • Innanzitutto, se leggi bene, il commento non era mio, era di Frank ed io mi complimentavo solo con lui...! Comunque lo condivido in pieno. Tra l'altro penso che tu ti riferisca agli scontri di mercoledì, non di sabato! Sabato nessuno dei manifestante aveva caschi in testa... Io comunque non conosco esattamente il colore di TUTTI coloro che hanno usato o causato violenza (tu si??) e non mi interessa: SE c'è violenza va condannata da qualunque colore arrivi: rossa, nera o azzurra come le divise... Ti dico solo, come ho scritto anche sopra, che mi sembra che l'oggetto della protesta sia uguale per tutti gli schieramenti, per cui ben venga chiunque protesti in maniera civile "contro il governo tecnico legato alla lobby delle banche" o per "la tutela della sanità, dell'istruzione per il futuro degli studenti"....a me è questo che interessa....il resto è faziosità..!

              • Discorso giusto... però vorrei anche dire, citando un vecchio proverbio, "una rondine non fa primavera"! Nel senso che un corteo pacifico non mi fa cambiare idea su un gruppo politico che fino al giorno prima (aggressione ai tifosi inglesi), hanno fatto della violenza e delle 5 contro 1 (come minimo) un loro segno di riconoscimento....

                • Hai ragione, appunto ho detto che la violenza va sempre condannata, ma ciò a prescindere dal colore politico! Ma se protesti in maniera civile per rivendicare giusti diritti, non vedo perchè te lo debba impedire a priori....

                  • Mettiamola così... non è giusto impedirlo (anche se, in teoria, c'è una legge che glielo impedirebbe), però ne devono fare di cortei così prima di farmi cambiare idea!! Per me erano e sono violenti che cercano di ripulirsi la faccia perché fra poco ci sono le elezioni... e poi torneranno a fare quel che hanno sempre fatto...

                    • quale legge glielo impedisce luca!!! hanno concordato con la questura il percorso non farti furviare da chi parla sempre di apologia di fascismo che è un reato ben identificato e deve essere commesso compiendo delle specifiche azioni!! Qui si discuteva sula fatto della democrazia per per alcuni ribadisco che la democrazia va su un solo binario chi esce da quel binario o è fascista o è razzistA NON CE' ALTERNATIVA!!!!

                  • ...perché se protesti apparentemente con i politici e poi PER ESEMPIO ti metti d'accordo con loro sottobanco...ecco lì che hanno preso in giro tutti quelli che come te, credono che sia stata fatta una protesta vera... se poi aggiungi che se hanno i volti scoperti sono bravi e puliti ma se ti giri le spalle si mettono i passamontagna e fanno violenza ecco lì che ti hanno preso nuovamente in giro... e siccome questi personaggi si fanno chiamare 'fascisti del terzo millennio' io penso che le loro ideologie si rifanno molto al fascio...quindi i miei esempi probabilmente non sono così lontani dalla realtà!

                    • A parte la tua teoria da spionaggio ridicolo....benvenuta sul pianeta Italia! Se credi che gli accordi sottobanco o i voltafaccia da vigliacchi siano un'esclusiva delle ideologie fasciste..bhè mi spiace deluderti, ma se qualcuno è stato preso in giro, quella non sono io!!!

                • *delle RISSE 5 contro 1...

                  • 5 contro uno!! hai fatto bene a specificare... ;-)

                    • Questi son fatti... non pugnette!!!! :D :D :D

Notizie di oggi

  • Attualità

    Baobab, i volontari: "Pronti a resistere, 57 persone ancora in strada". E con il Comune è guerra di numeri

  • Politica

    Ama, è caos bilancio: il collegio dei sindaci ritira l'ok. Bagnacani in bilico

  • Politica

    Multiservizi, slittano gli stipendi per 4000 lavoratori: "Ritardi nei pagamenti"

  • Ostia

    Ostia: spiagge pubbliche abbandonate dopo l'estate a Cinque Stelle, la denuncia

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

Torna su
RomaToday è in caricamento