Armato di coltello rapinò una farmacia in Corso Trieste: arrestato

Serrate indagini hanno permesso di identificare un 54enne di Magliano Sabina che ora è a Regina Coeli

La rapina alla farmacia di Corso Trieste avvenuta lo scorso marzo ha ora il volto di un 54enne di Magliano Sabina, senza occupazione e con precedenti per analoghi reati.

L'uomo entrò armato di coltello e minacciò i dipendenti facendosi consegnare l’incasso prima di darsi alla fuga a piedi. I carabinieri della Stazione Roma Salaria, dopo aver chiuso le indagini lo hanno arrestato in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma.

Il provvedimento è scaturito grazie alla capacità dei militari di mettere in connessione il lavoro informativo e investigativo svolto dai carabinieri delle Stazioni Roma Salaria e del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, avvalorati dai risultati tecnico-scientifici prodotti dai carabinieri della Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di via In Selci.

Proprio le serrate indagini hanno permesso di dare un volto al rapinatore che è stato portato in carcere a Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Trovata svenuta in strada a Porta Furba, muore in ospedale: la morte di Antonella Brunella è un giallo

Torna su
RomaToday è in caricamento