Narcos senza sosta: fermati altri due corrieri a bordo dei bus, sequestrati 2 chili di marijuana

In manette un uomo ed una donna, arrestati dalla polizia in via di Portonaccio ed a largo Preneste

Narcos Preneste senza sosta, nonostante le decine di arresti effettuati dalla polizia nell'area est della Capitale, i corrieri proseguono a trasportare marijuana a bordo dei bus di linea della città. Uno stratagemma che conosce bene la polizia, che nella sola giornata di martedì 8 gennaio ha arrestato due persone e sequestrato oltre due chili di marijuana.

Il primo a finire in manette è stato un corriere del Gambia, arrestato dagli agenti del commissariato San Lorenzo di polizia diretto dal dottor Luigi Mangino. Il narcos è stato infatti sorpreso dai poliziotti a bordo di un bus in transito fra la via Tiburtina e via di Portonaccio. Sottoposto a controllo nello zaino aveva nascosto circa 1 chilo di marijuana. 

Marijuana bus Porta Maggiore-2

Questo non è il primo arresto attuato dai poliziotti del commissariato di piazzale del Verano, che, nel corso degli ultimi giorni hanno sequestrato circa 4 chili di "erba" ed arrestato altri corrieri che, sfruttando l’anonimato fornito dai mezzi di pubblico trasporto, credevano di farla franca. 

Sempre nella giornata di ieri sono stati invece gli agenti del commissariato Porta Maggiore, diretto da Augusto Pallante, a fermare una corriera notata mentre attendeva pazientemente il bus alla fermata di largo Preneste.

I poliziotti però, non si sono fermati all’apparenza. Infatti, consapevoli dell’intensa attività di spaccio radicata nella zona e al cui contrasto sono giornalmente impegnati, insospettiti, hanno proceduto al controllo della donna scoprendo che, nella borsa, era occultata 1 chilo di marijuana.

La giovane, una 19enne nigeriana, ed il corriere del Gambia, sono pertanto stati arrestati e dovrannio rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento