Disperso nel lago di Castel Gandolfo, vigili del fuoco recuperano corpo

Le ricerche sono terminate nel pomeriggio di Pasquetta dopo tre giorni

Immagine di repertorio

Le ricerche andavano avanti da sabato 20 aprile nelle acque del lago di Castel Gandolfo, ai Castelli Romani. Nel pomeriggio di Pasquetta i Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo. I sommozzatori, dopo aver individuato il cadavere, lo hanno recuperato e trasportato sulla riva del lago per poi affidarlo all'Autorità competente.

Il corpo dovrebbe essere quello di un ragazzo 31enne di Ciampino, scomparso lo scorso 19 aprile la cui vettura è stata trovata la mattina di sabato dagli agenti del Commissariato di Albano in via Spiaggia del Lago con dentro lo zaino con i documenti del giovane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento