Coronavirus, quando l'autocertificazione è stupefacente: "Sto andando a comprare hashish a San Basilio"

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di San Basilio hanno sanzionato un 33enne di Viterbo, ai sensi dell'articolo 4 del Dpcm

Ha pensato bene di raccontare la verità sull'autocertificazione, sperando di evitare una denuncia ma la sua strategia è naufragata.

Nei tempi del coronavirus, in cui lo spaccio a Roma cenna a fermarsi, un ragazzo di 33 anni di Viterbo è stato fermato in piazza Urbania, a San Basilio, dai carabinieri.

L'uomo, al volante di un'auto, non avendo con sé il modulo per l'autocertificazione è stato aiutato dai militari dell'Arma che gliene hanno fornito. Il 33enne lo ha compilato dichiarando, per iscritto, di essersi mosso dal suo domicilio di Viterbo per andare ad acquistare una dose di hashish nella zona di San Basilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questo modo ha evitato la denuncia penale per false dichiarazioni, ma non la sanzione amministrativa di 800 euro, importo maggiorato perché risultato recidivo, per aver violato il Dcpm corrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento