Corona per il 73° anniversario del sacrificio del vice brigadiere Salvo D'Acquisto

La cerimonia si è celebrata sotto la stele alla Torre di Palidoro dove il sottufficiale dei carabinieri venne trucidato alla presenza dei familiari e del Generale di Divisione Angelo Agovino

Un momento della cerimonia di questa mattina

Questa mattina, presso la Torre di Palidoro, alla presenza del Generale di Divisione Angelo Agovino, Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, è stato celebrato il 73° anniversario del sacrificio del Vice Brigadiere Medaglia d’Oro al Valor Militare Salvo D’Acquisto, con la deposizione di una corona d’alloro alla “Stele” nel luogo dove il sottufficiale dei Carabinieri venne trucidato.

Alla cerimonia hanno inoltre partecipato il fratello dell’eroe, Alessandro, alcuni congiunti degli ostaggi, il Generale Antonio De Vita, comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, altri rappresentanti delle Istituzioni, delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, un nutrito gruppo di appartenenti all’Associazione Nazionale Carabinieri e membri della rappresentanza militare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento