Vanno a funghi e si perdono nei boschi: ritrovati dopo sette ore

A poche ore dalla morte di Gino Vittozzi, ancora dispersi sul Montelanico. La coppia ritrovata dai vigili del fuoco

Foto d'archivio

Li hanno ritrovati dopo sette ore di ricerca. Ancora dispersi nei boschi della provincia romana, dopo la morte di Gino Vittozzi, 68enne trovato privo di vita dopo essere scivolato in un dirupo nella zona di Colle di Mezzo, ancora persone smarrita nell'area dei Monti Lepini, nel Comune di Carpineto Romano. L'allerta per marito e moglie è scattata alle 20:30 di domenica 8 novembre quando i due hanno comunicato di essersi perduti il località La Faggetta.

IN CERCA DI FUNGHI - Come nel caso del 68enne trovato privo di vita, anche in questo caso le due persone smarritte erano andate in cerca di funghi per poi perdere l'orientamento nelle montagne boschive di Pian della Faggetta. Lanciato l'allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con le squadre Saf che sono riusciti a localizzare marito e moglie intorno alle 2:00 del mattino, in uno scosceso impervio nella zona de La Faggetta. 

SALVATI ALLE 4:00 - Una volta localizzati le operazioni di soccorso si sono dilungate a causa della zona impervia nella quale i due sono stati trovati sino alle 4:00 del mattino di oggi. Tratti in salvo i due sono poi stati medicati sul posto.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento