Veicoli senza revisione e assicurazione, stretta dei vigili. 315mila infrazioni da inizio 2019

Sono oltre 140.000 controlli dall'inizio dell'anno per la verifica del rispetto delle norme su strada

Centoquarantamila controlli in meno di quattro mesi, 315.000 infrazioni accertate, di cui circa 176.000 con l'ausilio dello Street Control. Sono i numeri degli accertamenti degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale dall'inizio del 2019 per la verifica del rispetto delle norme su strada. Particolari attenzione è stata rivolata sui veicoli sprovvisti di assicurazione e revisione. 

Dall'inizio dell'anno la Polizia Locale di Roma Capitale ha portato avanti un vasto piano di verifiche, a contrasto delle principali condotte che mettono a repentaglio la sicurezza e l'incolumità delle persone che percorrono ogni giorno le vie della Capitale: oltre 140.000 i controlli effettuati nei primi tre mesi del 2019. Un'opera di vigilanza che prosegue anche durante questo periodo delle festività. Solo in questo ultimo weekend effettuati circa 2000 interventi sulle strade capitoline. 

Nel mirino delle verifiche, in particolare, alcuni comportamenti che, oltre a violare le norme, rappresentano un pericolo per tutti gli utenti della strada, come l'utilizzo di un veicolo in condizioni di dubbia efficienza: attraverso lo strumento tecnologico dello Street Control, nel primo trimestre di quest'anno, sono stati quasi 92.000 gli accertamenti volti a scovare i mezzi sprovvisti di RCA e di revisione obbligatoria.

L'uso dell'occhio elettronico permette di verificare in tempo reale le targhe dei veicoli in movimento: quelli irregolari vengono individuati all'istante e fermati, consentendo così agli agenti di procedere alle sanzioni previste, oltreché al sequestro del veicolo.

Lo stesso sistema è utilizzato inoltre per il controllo e la repressione di quelle condotte irregolari che creano intralcio alla circolazione stradale.

Dall'inizio dell'anno gli agenti hanno  accertato oltre 315.000 infrazioni, di cui circa 176.000 con ausilio di  apparecchiature tecnologiche,  permettondo in questo modo una rilevazione in tempo reale degli illeciti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento