menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Controlli del sabato sera in Valle Aniene: nove denunciati e tredici segnalati

Tre persone sono state soprese alla guida con tasso alcolemico oltre la soglia consentita. Trovate anche armi bianche e patenti contraffatte

Durante lo scorso weekend, i Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dell’abuso di alcol e del consumo di sostanze stupefacenti nella zona dei Comuni della Valle dell'Aniene. I militari dell’Arma hanno passato al setaccio tutto il territorio di competenza, garantendo serrati controlli nei luoghi maggiormente frequentati, punto di ritrovo di giovani e vigilando le aree e le contrade più isolate, possibili obiettivi di eventuali malintenzionati. 

UBRIACHI ALLA GUIDA - Nel corso dei numerosi posti di controllo, sparsi su tutto il territorio, tre persone, fra i 33 e i 50 anni, sono risultati positivi all'accertamento etilometrico con tassi ben oltre il limite consentito. A tutti è stata ritirata la patente. 

FALSA PATENTE - Un peruviano residente a Roma, è stato deferito per uso di atto falso poiché ha esibito una patente di guida internazionale risultata contraffatta. 

ARMI BIANCHE IN AUTO - Altre due persone, un napoletano residente a Tagliacozzo ed un 19enne romano, sono state trovate in possesso di arma bianca senza alcuna giustificazione plausibile. Per loro, oltre al sequestro dell’oggetto è scattata la denuncia.

USO DI DROGHE - Prosegue la lotta al consumo di droghe. Tre giovani sono stati denunciati poiché, fermati alla guida della propria autovettura, con evidenti sintomi di recente assunzione di sostanze stupefacenti, si sono rifiutati di sottoporsi agli esami tossicologici. 

13 SEGNALATI - Sono state infine 13 le persone, di età compresa tra i 18 e i 43 anni, ad essere segnalate quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti, tra cocaina, hashish e marijuana, all'Ufficio Territoriale del Governo. 
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    • Cronaca

      Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

    • Cronaca

      Omicidio Nino Sorrentino, residenti sotto choc: "Una brava persona, ben voluta da tutti"

    Torna su